Nek: “Ho rischiato di morire dissanguato”, la confessione del cantante

Il cantante di Sassuolo Nek ha confessato una sua esperienza in cui ha rischiato di morire. Andiamo a vedere come si è salvato la vita la popstar italiana.

Nek morire
La terribile esperienza vissuta dal cantante (via Twitter)

Torna a parlare Filippo Neviani, in arte Nek, sull’incidente che ha rischiato di farlo morire nello scorso novembre. Infatti mentre era nella sua casa in campagna, Nek ha confessato di essersi tagliato una mano con una sega circorlare in un momento di distrazione. Infatti dopo l’incidente il cantante ha rischiato seriamente di perdere la vita. Come riporta la pop star italiana, se avesse aspettato i soccorsi, nel migliore dei casi avrebbe perso i sensi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Melissa Satta esagerata, indossa solo il costume: si vede tutto – VIDEO

Ed invece Nek ha deciso di prendere in mano la situazione e con la poca lucidità rimasta è riuscito a guidare addirittura fino al Pronto Soccorso di Sassuolo con il sangue che gli colava dalla mano. Un azzardo che ha permesso di salvargli la vita. Infatti la mano ha subito danni a tutte le dita, ma fortunatamente dopo undici ore di intervento, i medici sono riusciti a salvargli l’intera mano scongiurando l’amputazione di alcune dita.

Nek rischia di morire: l’intervento dei medici gli salva la vita

Nek morire
La confessione del cantante e come si è salvato la vita (Screenshot Instagram)

L’esperienza del cantante è sta a dir poco terribile, momenti di terrore che hanno rischiato di portarlo alla morte. Infatti l’artista ai microfoni ha affermato: “Tutte le dita sono rimaste danneggiate ma, in particolare, l’anulare è quasi saltato via e il dito medio per metà, ma dopo oltre undici ore d’intervento sono riusciti a salvarmi la mano”. Ora davanti all’artista c’è un lungo processo di riabilitazione da affrontare per riprendere la mobilità della mano.

POTREBBE ITNERESSARTI >>> Sanremo, Amadeus: “Se non prendo il Covid, qui rischio l’infarto”

Ma le difficoltà scoraggiano spesso il cantante che riporta come sia difficile al mattino mettere in moto la mano, specialmente per lui che, come afferma ai microfoni, non ha una grande pazienza. Un percorso doloroso, che però Nek sta affrontando grazie all’amore di sua moglie e dei suoi figli. Infatti come riporta la popstar, senza la famiglia sarebbe caduto in depressione. Nek ha concluso affermando che questa esperienza gli è servita per dare valore ad ogni giorno della sua vita.