Cashback, in palio 3.300 euro nel 2021: come non perdere l’occasione

Per il 2021 il Governo ha confermato il Cashback, il piano rimborsi per gli acquisti degli italiani. Andiamo a vedere tutte le novità per l’anno nuovo.

Cashback 2021
Il piano di rimborsi italiano continuerà durante l’anno (Screenshot)

Dopo la fase di sperimentazione avvenuta durante il periodo di Natale il Governo italiano ha deciso di confermare il piano rimborsi cashback anche per il 2021. Una scelta che in ogni modo ha soddisfatto gli italiani, nonostante i non pochi intoppi visti nel periodo di prova. Per l’anno nuovo, però, la macchina dei rimborsi di stato dovrebbe essere ben rodata, e pronta a partire a pieno regime. Per esserne davvero sicuri, però, bisognerà aspettare i primi accrediti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, scintille nel vertice online: litigio tra De Luca ed Arcuri

Lo stato infatti dovrebbe inviare i primi rimborsi a partire dal 1° marzo, il loro arrivo spegnerà ogni diffidenza da parte degli italiani. Eppure i primi numeri sull’applicazioni sono incoraggianti e lo Stato Italiano sta cercando di invogliare il popolo a scaricare l’applicaizone. Inoltre nel 2021 i più fortunati avranno l’occasione di accaparrarsi ben 3.300 euro. Andiamo quindi a vedere come fare e come provare a vincere il ricco premio rimborso del Governo.

Cashback, messi in palio 3.300 euro nel 2021: un premio per i più fortunati

Cahsback 2021
Cosa cambierà in quest anno con il piano rimborsi (WebSource)

A Natale il bilancio dell’applicazione è a dir poco incoraggiante. Infatti con la diffidenza che andrà a scemare con il versamento dei primi accrediti, e ad oggi hanno scaricato l’app 5,8 milioni di cittadini. Mentre abbiamo 9,8 milioni di strumenti di pagamento abilitati al cashback, con oltre 63 milioni di transazioni effettuate. Ad oggi il totale dei rimborsi ammonta a 222,6 milioni euro, poco al di sotto dei fondi stanziati dal governo per il 2021, che sono circa 227,6 milioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Terremoto in Antartide di magnitudo 6,9, evacuata base militare cilena

Inoltre con l’anno nuovo tutte le aspettative sono state rispettate, con il numero degli iscritti che sale ogni giorno ed a oggi già abbiamo ben 6,2 milioni di utenti sull’applicazione. Gli strumenti abilitati al pagamento cashless, invece, sono aumenti arrivando a quota 10,6 milioni. Inoltre quest anno al rimborso del 10% si aggiunge anche un premio ai primi 100 mila consumatori che effettueranno il maggior numero di transazioni. Infatti a loro verranno dati 1.500 euro di bonus a semestre. Così in un anno, i più fortunati potrebbero arrivare ad avere un rimborso di 3.300 euro in un anno.