Caserta, incendio in casa nella notte: c’è una vittima

Caserta, incendio in casa nella notte a Castel Volturno. La vittima è un uomo di origini ghanese. In salva la moglie e la figlia

caserta
Vigili del Fuoco (Foto Facebook)

Tragedia a Castel Volturno, in provincia di Caserta. Un uomo di origini ghanesi è morto a seguito dell’incendio divampato nell’abitazione dove viveva con la moglie e la figlia al primo piano presso Villaggio Agricolo, una struttura residenziale in via Machiavelli. La moglie è rimasta ferita nel tentativo di salvarlo, è rimasta intossicata dalla esalazioni del fumo.

L’incendio è divampato alle ore 19 circa di ieri, sabato 23 gennaio. Le fiamme hanno distrutto l’appartamento. Nel plesso residenziale abitano altre quattro famiglie che sono rimaste illese.

Dopo la segnalazione è immediatamente intervenuto il distaccamento di Mondragone dei Vigili del Fuoco che ha spento l’incendio con l’autobotte proveniente da Caserta. Sul posto anche la Protezione civile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, incidente frontale tra uno scooter e un bus: un morto

Caserta, incendio in un plesso residenziale: uomo carbonizzato

Sono stati proprio i Vigili del Fuoco di Mondragone a trovare il corpo dell’uomo carbonizzato. Sulla triste vicenda indaga il commissariato di Castel Volturno chiamato a fare pienamente luca sulla dinamica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, a scuola tornano gli studenti di 5 regioni: la situazione

Non è escluso che l’uomo abbia inalato fumo nel tentativo di portare via qualche effetto personale. Forse l’incendio causato da un corto circuito in una presa elettrica.