Coronavirus Campania, il bollettino del 22 gennaio: 1106 nuovi casi

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 22 gennaio. I numeri e i dati aggiornati su contagi positivi, morti e guariti.

Coronavirus Campania
Il bollettino della Regione Campania del 22 gennaio

L’Unità di Crisi regionale pochi minuti fa ha rilasciato i numeri del bollettino giornaliero sull’epidemia da Covid-19. Il bollettino di oggi: 1106 positivi, di cui 445 casi verificati da test igienici rapidi. 951 asintomatici e 64 sintomatici, specifica la Regione (sintomatici e asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare).

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino, Burioni fiducioso: “Da Israele segnali incoraggianti su efficacia”

9.441 tamponi effettuati, di cui 1.692 antigenici. 34 morti (16 deceduti nelle ultime 48 ore e 18 deceduti in precedenza ma registrati ieri) e 1.399 guariti completano il bollettino odierno comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Campania.

Coronavirus Campania, De Luca annuncia: “Scuole superiori aperte dall’1 febbraio”

Coronavirus Campania
Le parole del governatore sulla riapertura delle superiori (Foto: Regione Campania)

Intanto durante la consueta live del lunedì, il governatore Vincenzo De Luca ha annunciato la riapertura delle scuole superiori, a partire dall’1 Febbraio. De Luca ha affermato che non c’era alcuna malvagità nell’attendere la riapertura degli istituto, ricordando che l’obiettivo era vedere l’andamento della pandemia dopo le festività di Natale. Fortunatamente i numeri non si sono alzati e sono addirittura diminuiti, permettendo così il ritorno a scuola degli alunni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, report dell’Iss: “Ancora 9 regioni a rischio epidemia non controllata”

L’obiettivo del governatore, infatti, era quello dis cavallare il mese di gennaio, cercando di suscitare meno malumori possibili. Una volta raggiunto l’obiettivo ed aver accertato l’andamento della pandemia, De Luca ha così potuto riaprire anche le scuole superiori. Inoltre è anticipata al 25 gennaio l’apertura delle scuole medie, con il governatore pronto a firmare l’ordinanza nelle prossime ore. Infine l’Iss ha collocato la Campania nella zona a basso rischio per l’andamento della pandemia da Coronavirus.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)