Mira Furlan, è morta la Danielle Rousseau di Lost

Mira Furlan, addio all’attrice croata scomparsa a 65 anni. Fu la scienziata francese della serie tv che ebbe un grande successo

Mira Furlan
Mira Furlan, Getty Images

Grande dispiacere per i fan della serie Lost. A 65 anni è morta l’attrice croata Mira Furlan, la Danielle Rousseau in venti episodi del grande successo televisivo. La notizia è stata resa nota dal suo profili Twitter ma non sono state pubblicati i motivi.

L’attrice era nota anche per la serie di fantascienza Babylon 5 il cui creatore Michael Straczynski ha fatto intendere pur senza dirlo chiaramente che la donna era malata. Per Babylon è stata diretta in alcuni episodi da marito Goran Gajić, serbo, con il quale lasciò la Jugoslavia allo scoppio della guerra nel 1991 quando cominciò la disgregazione della federazione.

Prima della fuga aveva già avviato la carriera da attrice in patria lavorando anche con Emir kusturica nel film Papà è in viaggio di affari. Il film nel 1985 finse la Palma d’Oro al Festival di Cannes.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Blackout Challege su TikTok, è morta la bambina di 10 anni a Palermo

Mira Furlan, il lavoro con Sergio Castellitto e perché abbandonò Lost

Ha interpretato un ruolo in una storia ambientata proprio durante la guerra dei Balcani. Nel 2012 infatti fu diretta da Sergio Castellitto nel film Venuto al mondo tratto all’omonimo romanzo della moglie Margaret Mazzantini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini in Campania, dosi dimezzate: la protesta di De Luca

Dopo la pacificazione dei territori ex Jugoslavia ha proseguito la carriera tra la terra d’origine e gli Stati Uniti. Nel 2004 entrò nel cast di Lost, il grande successo che narra di un naufrago su un isola. La maggior parte delle riprese avvennero alle Hawaii e alla fine della quarta stagione l’attrice decise di lasciare la serie a quanto pare perché stanca di vivere lì e lavorare a quel progetto.