Covid, Ricciardi ribadisce: “Serve un lockdown di un mese, basta colori”

L’unica misura necessaria contro il Covid per il consigliere Walter Ricciardi è il lockdown di un mese, mettendo fine alle zone colorate.

Covid Ricciardi
Le parole del consigliere del Ministro Speranza (WebSource)

Continua il pressing di Walter Ricciardi sul Governo per quelle misure anti-Covid che il professore alla Sapienza ritiene più necessarie contro la pandemia. Infatti il consigliere del Ministro della Salute, Roberto Speranza, ritiene necessario un lockdown duro di un mese per permettere alla vaccinazione di proseguire a gonfie vele e soprattutto per bloccare la variante inglese.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Pfizer, Speranza: “Chiediamo il rispetto dei patti”

Ancora una volta Ricciardi ci va giù contro le zone multicolore definendole una perdita di tempo, ma dall’altra parte il Governo ha dalla sua i numeri. Infatti grazie alle norme imposte, il Governo è riuscito ad impattare contro la seconda ondata, stabilizzandola ed evitando il crollo sanitario con una terza ondata. Infatti ad oggi la situazione appare stabile, con la terza ondata che ancora deve colpire l’Italia ed il tasso di positività che non varia, come riportato dagli ultimi bollettini. Andiamo quindi a vedere le parole di Ricciardi sulle misure da prendere.

Covid, Ricciardi: “Misure pre-natalizie hanno impedito la terza ondata, casi restano stabili”

Covid Ricciardi
L’opinione del consigliere di Roberto Speranza (Getty Images)

Per Ricciardi le misure attuate sono state utili per impedire la crescita incontrollata dei contagi, ma non per diminuire i casi. Infatti stando al docente, i morti degli ultimi giorni sono sempre correlati ai contagi del periodo natalizio. Inoltre, sempre per il consigliere di Speranza, la stabilità dei contagi rischia di nuocere alla campagna di vaccinazione. Ma non solo, Ricciardi rinacara la dose stimando la presenza di 5-600mila positivi in Italia, visto che le regioni sottovalutano l’importanza dei tamponi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccini in Campania, somministrate per la seconda volta oltre il 100% delle dosi

Le regole della zona rossa, ribadisce il docente, sono utili per contenere la pandemia ma non per arrestarla. Per questo motivo l’unica soluzione che valuta attuabile è quella del lockdown di un mese, specialmente per bloccare la variante inglese. Ricciardi, infine è apparso preoccupato per la variante brasiliana, anche se conferma che il gran numero di morti potrebbe essere attribuito al crollo del sistema sanitario.