WhatsApp, in arrivo una nuova funzione: come utilizzarla

E’ in arrivo su WhatsApp la prima nuova funzione implementata in questo 2020. Andiamo a vedere di cosa si tratta e come utilizzarla.

WhatsApp nuova funzione
La nuova funzione dell’app di messaggistica (Screenshot)

Il 2021 parte con il botto per WhatsApp pronto ad annunciare una nuova funzione, tra l’altro richiestissima dagli utenti. Anche quest anno l’app del gruppo Facebook è pronta a mantenere il suo primato tra le applicazioni di messaggistica, rinnovandosi e aggiungendo tante estensioni per mantenere il gran numero di utenza. Infatti ad oggi l’applicazione conta ben due miliardi di utenti in tutto il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, addio a milioni di utenti: servizio bloccato per una ragione

Come sempre a scoprire la nuova funzione, ci ha pensato il sito specializzato WABetaInfo. Infatti sul proprio profilo Twitter, in cui è possibile trovare le ultime notizie sull’app, arriva l’annuncio che in tanti aspettavano. Infatti su WhatsApp è pronta a sbarcare la funzione “Read Later“. Andiamo quindi a vedere in cosa consiste e come utilizzarla.

WhatsApp, approvata la nuova funzione: si chiamerà “Read Later”

WhatsApp nuova funzione
Uno screen della nuova funzione (Screenshot WABetaInfo)

WhatsApp è quindi pronta ad accogliere una nuova funzione. L’app acquisita da Mark Zuckerberg non smette mai di stupirci ed è pronta ad implementare “Read Later“. La funzione andrà a sostituire la precedente sezione Archivio delle chat. Così gli utenti potranno nascondere alcune chat, per poi leggerle in un secondo momento. Per andare a rileggere le chat, basterà ripristinare le chat posizionate nella sezione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> TikTok, importanti novità: più limitazioni per gli under 16

La funzionalità, come riporta WABetaInfo è ancora in fase di sviluppo. Con molte probabilità, quindi, sarà possibile vederla in azione tra qualche settimana, ovviamente sulla versione Beta dell’applicazione. Solo una volta ultimata, gli altri utenti potranno usufruire della nuovissima funzione richiesta a gran voce. I più smanettoni, come detto, a breve potranno trovarlo nella versione Android 2.21.2.2 dell’app. Intanto sul sito di WABetaInfo potrete trovare le prime immagini dell’estensione.