WhatsApp, addio a milioni di utenti: servizio bloccato per una ragione

Milioni di utenti dicono addio a WhatsApp. Infatti l’applicazione non sarà più disponibile per milioni di account per un semplice motivo. 

WhatsApp addio
L’applicazione non sarà più disponibile per milioni di utenti (Screenshot)

Arriva il provvedimento tanto atteso su WhatsApp con milioni di utenti che dovranno dire addio. Stavolta il motivo non è l’obbligo dei nuovi termini di servizio, ma un provvedimento che WhatsApp prende ogni anno. Infatti l’app del gruppo Facebook, al termine di ogni anno stila una lista in cui vengono specificati gli smartphone su cui il servizio non sarà disponibile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> TikTok, importanti novità: più limitazioni per gli under 16

La società di Menlo Park ha deciso di chiudere le saracinesche a diversi tipi di smartphone. Una decisione risaputa, ma che spesso fa perdere milioni di utenti all’applicazione. Infatti se gli utenti non decideranno di cambiare smartphone, l’applicazione deciderà di disattivare l’account. Andiamo quindi a vedere quali sono i cellulari su cui non sarà più possibile utilizzare l’app.

WhatsApp, addio a milioni di utenti: tutti gli smartphone su cui sarà disattivato

WhatsApp addio
La lista dei cellulari su cui verrà disattivato il servizio (Pixabay)

Sono potenzialmente migliaia gli smartphone su cui sarà disabilitato WhatsApp. Infatti la compagnia taglierà fuori Android 4.0.3 ed iOS 9 , non più compatibili con l’uso delle chat, dei gruppi e degli strumenti di condivisione online. I modelli di Iphone che non saranno più disponibili sono: iPhone, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 6 e iPhone 6S oltre che ad una vasta lista di soluzioni Android.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, troppi passi falsi: una concorrente guadagna 25 milioni di utenti

Il servizio per tutti questi smartphone sarà disattivato a fine mesi. Successivamente non sarà possibile utilizzare le funzionalità attuali e future previste dallo sviluppatore. Mentre invece per verificare la propria versione di sistema bisognerà andare prima su Info Dispositivo, raggiungendo andando ad aprire le Impostazioni del telefono. Inoltre con la nuova versione dell’app nel 2021, ci sarà la semplificazione di moltissime funzioni.