De Luca: “Italia in zona arancione, card per i vaccinati in Campania”

Il presidente di Regione De Luca propone: “Tutta l’Italia in zona arancione, in Campania una card per i vaccinati”.

De Luca
(Facebook: Vincenzo De Luca)

Il presidente Vincenzo De Luca è intervenuto oggi in conferenza stampa, facendo il punto sulla situazione epidemiologica nella Regione Campania. A partire da domenica l’Italia tornerà a dividersi per colori secondo le fasce di criticità, un sistema che il presidente campano ritiene “una scelta irresponsabile prima di conoscere a fine gennaio cosa hanno prodotto le festività natalizie”. Prima di prendere una decisione è necessario attendere circa venti giorni, ha spiegato, per avere chiara la reale situazione dei contagi.

Cinque Regioni in zona arancione, tutte le altre in zona gialla. L’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute Roberto Speranza non prevede alcun territorio in zona rossa. Così facendo, afferma De Luca, si andrà soltanto “a prolungare all’infinito l’epidemia e a mandare in ancora maggiore confusione cittadini e categorie produttive”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Campania, il bollettino di oggi: troppi morti!

De Luca: “Una card che certifica la vaccinazione in Campania”

De Luca
(screenshot video)

Il presidente della Regione avanza la propria proposta per contenere il contagio: “Noi siamo per un’unica zona arancione fino a fine gennaio, quando poi potrebbe scattare la zona rossa nei casi di particolare emergenza. Ma moltiplicare scelte parziali (giallo, giallo rafforzato, arancione, rosso…un visitatore alla volta… sotto i 5.000 abitanti…non oltre i 30 km e via dicendo), cose peraltro assolutamente incontrollabili, significherebbe venire meno a un dovere elementare di messa in sicurezza dell’Italia e a un rapporto semplice per un Paese intero”.

LEGGI ANCHE –> Nuovo Dpcm, domani si torna in zona arancione: cosa si può fare

De Luca ha annunciato anche un’interessante novità per la Campania. Una card con un chip che attesti l’avvenuta vaccinazione del cittadino. Un fac-simile è stato già mostrato dal presidente durante la conferenza. Il governatore ha aggiunto che spera questo possa essere un buon incentivo a vaccinarsi, mettendo da parte ogni dubbio. Lo stesso De Luca si è vaccinato pubblicamente – ha spiegato – per dare un segnale forte e dimostrativo a favore della campagna di vaccinazione.