Coronavirus, il bollettino del 7 gennaio: 18.020 nuovi contagiati

La Protezione Civile, come di consueto, ha riferito i dati in merito alla diffusione del Coronavirus in Italia: il bollettino del 7 gennaio.

bollettino coronavirus 7 gennaio
Protezione Civile (via WebSource)

Nel giorno della festa del tricolore, in Italia, si continua a fronteggiare l’epidemia di Covid-19 che ormai imperversa in tutto il mondo da quasi un anno. Per le giornate di oggi e domani, il Paese si trova in zona gialla. Nel week end, invece, si passerà in arancione. Nelle prossime ore, inoltre, si dovrebbero conoscere i colori che assumeranno le varie regioni a partire dalla prossima settimana.

Prosegue, inoltre, il piano di vaccinazione per il personale sanitario. Al momento, in Italia, hanno ricevuto la prima dose oltre 300mila persone. Nel corso dei prossimi giorni dovrebbero arrivare anche le prime dosi del vaccino Moderna, approvato ieri dall’Ema. Insomma, si procede ad un ritmo abbastanza sostenuto per poter arrivare all’estate con una buona copertura vaccinale. Nelle ultime ore anche il professor Burioni ha ricevuto una dose ed ha commentato dichiarando di essere stato emozionato per l’evento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Burioni si vaccina contro il Covid, l’annuncio: “E’ stato emozionante”

Coronavirus, il bollettino del 7 gennaio nel dettaglio

coronavirus Italia

Coronavirus, bollettino di oggi:

18.020 contagiati
• 414 morti
• 15.659 guariti

LEGGI ANCHE >>> Benevento, Mastella accusa sui vaccini: “Qui arrivate solo 30 siringhe”

Le strutture ospedaliere, nelle ultime 24 ore, hanno analizzato 121.275 tamponi. il tasso di positività, quindi, cresce di oltre 3 punti percentuale: 14,9% (+3,5%). Cresce il numero di terapie intensive occupate: +16 nelle ultime 24 ore. Stessa sorte per i ricoveri ordinari: +117 posti occupati rispetto a ieri.

Il numero di decessi resta molto alto ed oggi supera le 400 unità. La risalita dei contagi ha portato gli esperti ad chiedere di essere cauti nella scelta delle riaperture.