Covid, vaccinate 79mila persone: quasi 7mila in Campania

Covid, in aggiornamento il dato sui vaccini: la Campania su quasi 34mila dosi consegnate ha somministrato il siero a 6600 cittadini

vaccino
Il farmaco di Moderna potrebbe arrivare a breve (Getty Images)

Fino ad oggi in Italia sono arrivate 470mila dosi del vaccino anti-Covid. Secondo i dati aggiornati sul portate del Commissario Straordinario per l’emergenza oggi alle 9.14, sono 79.146 le persone che sono state vaccinate.

In prevalenza ovviamente sono operatori sanitari e per di più donne: 42.239 contro i 30.158 uomini. La Campania è quinta per numero di vaccinati con 6.671. La prima regione è il Lazio Lazio con 16.366; seguono il Veneto con 11.119, il Piemonte con 9.478 e la Toscana, 6.824.

Dopo la stragrande maggioranza del personale medico-sanitario, la seconda categoria che ha avuto il vaccino è il personale non sanitario delle strutture ospedaliere e delle Rsa. Infine ci sono gli ospiti di quest’ultime strutture.

Il report riporta anche le fasce d’eta: la prima è 50-59 (età media dei medici e del personale) la seconda fascia è l’età compresa tra 40-49 e la terza 30-39.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio Colleoni a Bergamo, arrestato il figlio

Covid, vaccinati un centinaio di adolescenti

I dati sono in constante aggiornamento. Questa mattina sono quasi 12mila per persone che hanno ottenuto il vaccino e che hanno tra i 60 e 69 anni. Quasi 2000 gli over 80 e circa 1400 gli over 90. La fascia d’età più giovane è quella 16-19: alle 9.15 di oggi, 3 gennaio, sono 110 i giovani vaccinati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, cresce il tasso di positività: a rischio le riaperture

Intanto continua a salire il tasso di positività. Secondo i dati riportati dal bollettino di ieri, i nuovi contagi in Italia sono 11.831. 67.174 sono i tamponi effettuati quindi il rapporto è del 17,6%. Dal 7 gennaio tornerà la divisione in fasce di colori ma dati alla mano sono previste nuove strette. Resta al centro la questione della riapertura delle scuole.