Terremoto in Croazia, scossa di magnitudo 6.4: avvertita anche in Italia

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito la periferia di Zagabria, in Croazia, ed è stata avvertita anche in Italia

Terremoto Pozzuoli

Un terremoto di magnitudo 6.4 è avvenuto ad una cinquantina di chilometri dal centro di Zagabria, a Petrinja, in Croazia alle 12:19. Il sisma, con coordinate geografiche (lat, lon) 45.42, è avvenuto ad una profondità di 10 km. Il terremoto è il più forte di sempre nel paese ed è stato in grado di farsi avvertire anche in Italia, in città come Milano, Bologna, Padova e Verona, ma anche al sud.

LEGGI ANCHE—> Torre Annunziata, arrestato per tangenti un funzionario comunale

Terremoto Croazia, almeno un morto a Petrinja

terremoto
Sismografo (Getty Images)

Il terremoto ha causato gravi danni a Petrinja con i media locali che riferiscono di diversi edifici crollati e l’interruzione di elettricità e linee telefoniche. Dopo pochi minuti, inoltre, una nuova scossa di magnitudo 4.1 ha colpito la Slovenia. Anche il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha disertato la conferenza stampa sulla situazione Covid per verificare i possibili danni. Tornando a Petrinja, pare ci sia stato almeno un morto, un minore. Crollati anche un ospedale ed un asilo.

LEGGI ANCHE—> Claudia Alivernini, insulti e minacce sui social per la prima vaccinata