USA, approvato il vaccino Moderna

America, il vaccino Moderna anti Covid riceve il via libera dell’agenzia del farmaco USA. Sarà distribuito negli Stati Uniti ai maggiorenni.

vaccino Moderna
Vaccino Moderna (Getty Images)

Nuovo importante passo in avanti per gli Stati Uniti d’America nella battaglia contro il coronavirus. La Food and Drug Administration (FDA), l’agenzia del farmaco statunitense, ha approvato il vaccino Moderna contro il Covid-19. L’ente governativo ha fatto sapere che con questo via libera il farmaco potrà essere distribuito sul territorio USA ed essere somministrato a chi ha compiuto 18 anni.

Quello Moderna è il secondo vaccino che ottiene l’approvazione della FDA, il primo era stato quello Pfizer-BioNTech appena una settimana fa. 2,9 milioni di dosi Pfizer erano pronte già dal giorno seguente per essere somministrate: i primi ad essere vaccinati il personale medico ed ospedaliero in prima linea e gli ospiti delle case di riposo e di lunga degenza.

LEGGI ANCHE –> Nuovo decreto legge: cosa si potrà fare a Natale e cosa no

Vaccino Moderna, via libera in America

Vaccino Covid
Vaccino Covid (Getty Images)

L’oncologo Stephen Hahn, commissario della Food and Drug Administation, ha espresso tutta la propria soddisfazione per questa seconda approvazione. L’approvazione dei due vaccini, infatti, è stata definita come “un passo cruciale nella lotta alla pandemia globale” compiuto dalla FDA americana. Il vaccino Pfizer ed il vaccino Moderna – sottolinea – sono stati approvati in modo veloce (e tempi record) nel rispetto di standard di sicurezza rigorosi, questo tramite un processo di revisione trasparente e scientifico.

LEGGI ANCHE –> Distribuzione vaccino, leghista Ciocca: “In Lombardia il malato vale di più”

Il presidente eletto Joe Biden e la First Lady Jill riceveranno il vaccino pubblicamente lunedì. La sua vaccinazione sarà trasmessa in diretta televisiva dal Delaware, non ci sono ancora comunicazioni su dove avverrà. Un evento che sarà utilizzato dal nuovo presidente anche per ringraziare il personale sanitario impegnato nella lotta alla pandemia nel Paese più colpito al mondo.

Di seguito il video del primo vaccino somministrato alcuni giorni fa ad un’infermeria di New York: