Coronavirus, il bollettino del 16 dicembre: 17.572 contagiati e 680 morti

La Protezione Civile, come di consueto, ha rilasciato i dati sulla diffusione del Coronavirus in Italia: il bollettino del 16 dicembre.

Coronavirus bollettino 15 dicembre
Protezione Civile (via WebSource)

In Italia si sta valutando attentamente come affrontare il periodo natalizio per provare a ridurre al massimo i danno provati dal Coronavirus. Mentre nelle strutture ospedaliere si continua a fare i conti con i pazienti affetti dal Covid-19, il Governo sta decidendo come agire. Guardando al modello di Germania ed Inghilterra si potrebbe tornare in lockdown. Il premier Conte, però, ha fatto sapere che non vorrebbe arrivare a tanto.

L’idea, quindi, sarebbe quella di rendere tutta l’Italia un’unica zona rossa. Il periodo di durata del provvedimento dovrebbe intercorrere tra il 24 dicembre ed il 6 gennaio. Il nuovo anno, quindi, potrebbe arrivare con delle restrizioni davvero stringenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, l’Oms avverte: “Concreto rischio di terza ondata a gennaio”

Coronavirus, il bollettino del 16 dicembre nel dettaglio

Coronavirus bollettino 16 dicembre
Il bollettino del 16 dicembre sulla diffusione del Coronavirus in Italia (Protezione Civile)

Coronavirus, bollettino di oggi:

• 17.572 contagiati
• 680 morti
• 38485 guariti

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Covid, arriva in Campania: oltre 135mila dosi in 27 sedi

Il tasso di positività, quest’oggi, ammonta al 8,7% (-0,4%). In tutta la penisola, infatti, le strutture ospedaliere hanno processato 201.040 tamponi. Continuano a calare, inoltre, il numero di casi con sintomi che necessitano di cure in ospedale. Diminuiscono le persone in terapia intensiva: -77 nelle ultime 24 ore. I ricoveri, invece, sono -445.