Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 6 dicembre

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 6 dicembre. I numeri e i dati aggiornati su contagi positivi, morti e guariti.

bollettino coronavirus Campania
Bollettino coronavirus Regione Campania

La Campania entra da oggi in zona arancione, le restrizioni si allentano. I cittadini della Regione da oggi potranno uscire di casa senza dover giustificare lo spostamento per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità. Resta il divieto di spostarsi da un Comune all’altro, il coprifuoco resta alle ore 22. Bar e ristoranti resteranno chiusi, permessa soltanto la consegna a domicilio. I numeri del contagio sono in calo, come aveva già anticipato il presidente Vincenzo De Luca nella diretta di venerdì pomeriggio (prima che la Cabina di Regia del Ministero della Salute rendesse noti i cambi di colore di otto Regioni ed una Provincia autonoma). De Luca ha espresso anche il proprio parere positivo sul divieto di spostamenti imposto dal Governo nei giorni di Natale, Santo Stefano ed il primo dell’anno e ha aggiunto che in Campania sarà vietato anche dirigersi alle seconde case.

LEGGI ANCHE –> Napoli, piove all’interno del Covid center dell’Ospedale del Mare

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi

bollettino Coronavirus Campania

Questo il bollettino di oggi: 1552 positivi, 19.313 tamponi effettuati. 1393 contagiati sono asintomatici, i restanti 159 presentano i sintomi del Covid. 32 morti (6 deceduti nelle ultime 48 ore e 26 deceduti in precedenza ma registrati ieri), 1638 guariti (per un totale di 62.060).

Totale positivi: 165.293 a fronte di 1.696.550 tamponi.
Totale deceduti: 1.990

LEGGI ANCHE –> Argentina, approvata la patrimoniale: tassa per l’emergenza Covid-19

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regione Campania (@regione.campania)

Report posti letto su base regionale

Posti letto di terapia intensiva: 656 disponibili, 155 occupati.
Posti letto di degenza: 3.160 disponibili (*), 1916 occupati.

* Posti letto Covid e Offerta privata

LEGGI ANCHE –> Covid, l’allarme della Fondazione Gimbe: “A gennaio si rischia strage”