Report, lettera intimidatoria delle Nuove Brigate Rosse: il caso

Le Nuove Brigate Rosse minacciano la trasmissione Rai “Report”. Da Padova arriva una lettera misteriosa alla redazione.

Report Brigate Rosse
La lettera delle Nuove BR alla redazione del programma Rai (via Adnkronos)

Questa mattina una lettera è arrivata alla redazione della trasmissione d’inchiesta RaiReport“, direttamente da parte delle Nuove Brigate Rosse. Una lettera a dir poco intimidatoria, scritta a mano e con all’interno una polvere bianca. Il testo recita: “Voi il marcio del sistema corrotto. Solo falsa informazione per potere e poltrone. Cercate meglio negli armadi, oltre agli scheletri avete le bombe“.

Il foglio a quadretti è stato riempito da una mano misteriosa, che ha voluto rivolgere delle parole intimidatorie direttamente alla redazione del programma d’inchiesta giornalista. In alto al foglio, scritto con il pennarello rosso, c’è proprio il logo delle Nuove Brigate Rosse, organizzazione criminale che fa riferimento all’omonima associazione terroristica degli anni ’70. Andiamo a vedere la risposta del presentatore di Report, Sigfrido Ranucci.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Perugia, esame Suarez fu una “farsa”: sospesa rettrice e professori

Report, la risposta di Ranucci alle Nuove Brigate Rosse: “In settimana redazione dimezzata per questo motivo”

Report Brigate Rosse
Il presentatore Sigfrido Ranucci risponde alla lettera (via WebSource)

La lettera inviata dalle Nuove BR conteneva anche una polvere bianca. Gli stessi mittenti hanno definito anatrace la polvere all’interno. A compiere le prime analisi sul campione sono stati l’Istituto Spallanzani di Roma e l’istituto zooprofilattico di Foggia. Inoltre stando alle ultime notizie di Cronaca, le Nuove Brigate Rosse già nel recente passato avrebbero minacciato diversi sindaci e amministratori locali. Al momento sulla lettera, invece, indagano i poliziotti del commissariato Rai e la Digos.

Stamattina inoltre è arrivata la risposta del presentatore Sigfrido Ranucci. Infatti stando alle parole di Ranucci la Rai ha messo in atto tutti i sistemi di sicurezza nella maniera più idonea. Inoltre il presentatore ha affermato che a causa della lettera anonima, questa settimana ha avuto la redazione dimezzata. Ma nonostante l’inconveniente, Report dovrebbe comunque tornare lunedì sera.

Infine Ranucci ha concluso con un annuncio coraggioso, affermando: “Non ci fermeremo di fronte a degli atti di imbecilli. Personalmente poco tempo fa ho ricevuto minacce di morte da un sedicente gruppo SS, addirittura. Ci hanno rallentato, non certo bloccato“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, falso dentista ed evasore totale: interviene la Finanza

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !