Di Maio spegne le polemiche: “Attriti con Conte solo fake news e bugie”

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, spegne tutti i possibili attriti con Conte. Per il pentastellato sono solo fake news e bugie.

Di Maio Conte
La posizione dell’esponente pentastellato (Getty Images)

Negli ultimi giorni, alcune indiscrezioni affermavano possibili attriti tra il premier Giuseppe Conte ed il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Le sole voci avevano gettato un pò di agitazione tra i leader del paese, ma fortunatamemte a spegnere le polemiche ci ha pensato proprio l’esponente pentastellato. Ancora una volta, il ministro ha usato il suo profilo Facebook per fermare tutte le polemiche.

Infatti stando al post pubblicato sul social, Di Maio avrebbe spento ogni polemica ed ogni possibile attrito con il premier, ricordando la voglia del Movimento Cinque Stelle nel collaborare con il Governo, per permettere al paese di uscire dalla crisi.

Tra le prime parole scritte dal ministro, c’è un’accusa nei confronti degli oppositori dei pentastellati. Infatti in merito, il ministro ha affermato: “Ogni volta che il MoVimento 5 Stelle alza la testa provano a colpirci“. Andiamo quindi a vedere il post pubblicato sul social da Di Maio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Orlando apre al dialogo con Berlusconi: chiusura ai sovranisti

Di Maio chiude ogni polemica con Conte: “Sono tornati gli attacchi e le falsità”

Di Maio Conte
Il post dell’esponente pentastellato sui social (Screenshot)

Così Di Maio, nello scacciare tutte le fake news contro i possibili attriti con Giuseppe Conte, alza anche la voce. Per il ministro è impensabile che ogni volta che il Movimento provi ad alzare la voce, c’è qualcuno pronto a colpirlo. Poi sempre il ministro degli esteri ha proclamato un ritorno delle falsità e degli attacchi.

Sui possibili battibecchi con conte, l’esponete pentastellato ha dichiarato: “Retroscena su inesistenti attriti col presidente Conte, fantomatici progetti di nuovi partiti da fondare, scontri interni. Tutte bugie, tutte fake news. È il solito giochino: colpire me per colpire tutto il MoVimento“.

Infine, Di Maio ha concluso il suo post riprendendo le parole di Gianroberto Casaleggio, ricordando che è difficile vincere con chi non si arrende mai. Di Maio ha concluso ricordando che il Movimento è tutta la sua vita, e che resterà qui per difendere i valori dei pentastellati riprendendo anche gli attacchi, senza alcuna prova, subiti in passato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Sileri: “Il virus non rispetta Natale, nessun passo affrettato”

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !