Natale, un extra cashback per incentivare l’economia: fino a 150 euro

Il Governo, per aiutare ed incentivare l’economia nel nostro Paese, ha pensato ad un incentivo per il Natale: un extra cashbak.

Cashback Natale
Prelievo al bancomat (Getty Images)

Le festività natalizie sono alle porte, ma non si tratterà di un periodo di giubilo come ogni anno. Questo che stiamo per lasciare alle spalle, infatti, ha segnato profondamente la vita dell’intero mondo a causa della pandemia di Coronavirus.

Il Covid-19 non ha solo messo in crisi la sanità globale, ma ha anche mandato in corto circuito l’economia di tutti i Paesi. L’Italia, ora, sta provando a reagire e per il periodo natalizio il Governo sta studiando delle misure per incentivare l’acquisto e la circolazione di denaro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, senza cenone di Natale e Capodanno in fumo 5 miliardi di euro

Natale, il governo pensa ad un extra cashback per incentivare l’economia

Cashback Natale
Soldi e carta di credito (Getty Images)

Stando a quanto riferisce Sky Tg24, sul tavolo dell’esecutivo si starebbe vagliando uno speciale extra cashback per il Natale. Un rimborso del 10% fino a 150 euro per le spese effettuate con carte e app nel mese di dicembre. Se confermata, questa misura permetterà di ottenere subito la somma. Ne potrà usufruire chi a dicembre farà 10 acquisti e il rimborso arriverà direttamente via bonifico sul conto corrente.

Non è ancora definito il giorno dell’entrata in vigore della misura che sarà pronta comunque a inizio del prossimo mese. Quest’ultima si aggiungerà al piano economico già previsto dal Governo con i precedenti decreti.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino del 22 novembre: 28.337 contagiati e 562 morti