Coronavirus Campania, il bollettino del 19 novembre: 3.334 contagi

La Regione Campania, come di consueto, ha riferito i dati sulla diffusione del Coronavirus: il bollettino del 19 novembre.

Coronavirus Campania bollettino oggi
Bollettino Coronavirus Campania (Regione Campania)

La Regione Campania, ieri sera, ha reso noto che stanno per arrivare circa 165 medici. Sui profili social ufficiali, si legge anche la ripartizione: “27 anestesisti, 20 infettivologi, 38 pneumologi, 80 medici di chirurgia”. Il tutto dopo l’appello effettuato dal Governo per il solo territorio campano, visto l’ingente carenza di personale. Altri operatori sanitari, da qui ai prossimi giorni, si uniranno nella battaglia contro il Covid-19 in Regione.

Il Governo, inoltre, nei prossimi giorni valuterà l’andamento della curva epidemiologica per prendere in considerazioni delle possibili novità dopo i 14 giorni di zona rossa della Campania. La settimana prossima, inoltre, sul territorio campano le scuole elementari e gli asili riapriranno agli alunni. Da circa un mese, infatti, i plessi scolastici erano stati chiusi per un incremento troppo ingente dei contagi. Ora, però, l’Unità di Crisi ha deciso che almeno i bambini potranno tornare in classe. “Le attività in presenza dei servizi dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria riprenderanno dal 24 novembre”, si legge nel testo pubblicato sul profilo social del presidente De Luca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, è il turno di Oxford: oggi la pubblicazione dei risultati

Coronavirus Campania, il bollettino del 19 novembre nel dettaglio

Coronavirus Campania
Il bollettino del 19 novembre della Regione Campania (Pagina Facebook Regione Campania)
Positivi del giorno: 3.334
di cui:
Asintomatici: 3.127
Sintomatici: 207
Tamponi del giorno: 23.496
Si registrano, inoltre, 2255 guariti mentre i decessi ammonta a 35. Quest’ultimo dato, però, fa riferimento all’arco temporale che va dal 13 al 17 novembre. Continua a crescere anche il numero di ospedalizzazioni: sono 192 i posti occupati in terapia intensiva mentre sono 2287 quelli delle degenze ordinarie.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Campania, sono 165 i medici che hanno chiesto di raggiungere la Regione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)