Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 17 novembre

Il bollettino coronavirus della Regione Campania di oggi 17 novembre. I numeri e i dati aggiornati su contagi positivi, morti e guariti.

Coronavirus Campania bollettino oggi
Bollettino Coronavirus Campania (Regione Campania)

Questo il bollettino di oggi: 3019 positivi, di cui 2604 asintomatici. 415 contagiati presentano i sintomi del Covid. 19 morti, 1788 guariti nelle ultime ventiquattro ore. I tamponi del giorno 16.178.

Totale positivi: 118.285 a fronte di un totale di 1.308.480 tamponi.

Il totale dei morti arriva tocca quota 1.085, quello dei guariti 24.474.

LEGGI ANCHE –> Le Regioni che “cambiano colore”: importante richiesta al Governo

Il bollettino coronavirus Campania

coronavirus Campania
Getty Images

Posti letto di terapia intensiva: disponibili 656, occupati 201.
Posti letto di degenza: disponibili 3.160 (*), occupati 2236.

* Posti letto Covid e Offerta privata

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regione Campania (@regione.campania)

I controlli per il ritorno a scuola

A scuola parte lo screening. Tamponi antigenici su base volontaria a seguito dell’ordinanza regionale n.90 del 15 novembre.
I destinatari sono il personale docente e non docente della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) e delle prime classi della scuola primaria. Oltre al personale scolastico, potranno effettuare il controllo volontario anche alunni e relativi familiari conviventi.

Come prenotare: – Contattare il numero verde 800 814 818 (ore 7.30-19.30).
– Fornire i dati anagrafici (con cellulare ed email), il nome dell’istituto scolastico di appartenenza e il consenso al trattamento dei dati personali.
– L’operatore comunicherà in tempo reale al cittadino, anche a mezzo email, la data, l’orario e il luogo dove recarsi per effettuare il tampone antigenico, unitamente ad un numero di prenotazione da comunicare agli addetti della ASL.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Azzolina: “Mi rivolgo agli studenti, non pagherete il prezzo dell’emergenza”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regione Campania (@regione.campania)