Covid Campania, De Luca annuncia: “Oggi più di 3.900 nuovi contagi”

Durante la sua solita diretta Facebook, il governatore De Luca annuncia il nuovo bollettino Covid Campania: oltre 3.900 nuoci contagi.

Covid Campania De Luca
Il governatore anticipa i dati del bollettino (screenshot video)

Durante la consueta diretta Facebook della giornata di Venerdì, il governatore Vincenzo De Luca ha anticipato i dati del bollettino odierno, affermando che ci saranno oltre 3.900 nuovi casi su oltre 25mila tamponi analizzati. Così il tasso di positività sale al 16,5%, ulteriori notizie saranno presentate dopo la pubblicazione del bollettino sui canali social del governatore.

Così il governatore ha anticipato il comunicato ufficiale dell’Unità di Crisi della Protezione Civile. Nonostante i dati odierni, la Campania si attesta come la seconda regione in Italia per attualmente positiva, terza invece nella classifica dei casi totali dietro a Lombardia e Piemonte. Andiamo quindi a vedere le parole del governatore durante il consueto monologo del venerdì.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid Napoli, sos dei farmacisti: “Persone disperate”

Covid Campania, nuovo attacco di De Luca: “Il governo ha sbagliato tutto”

Covid Campania De Luca
Il governatore attacca nuovamente il Governo (Profilo Instagram Vincenzo De Luca)

De Luca ancora una volta non si tira indietro nel lanciare frecciatine e veri propri attacchi, nel tentativo di deresponsabilizzarsi dalla gestione della pandemia. La situazione negli ospedali sembrerebbe precipitare, ma stavolta il governatore è contro il lockdown, infatti, De Luca ha rivendicato di aver richiesto il lockdown un mese prima. Ma non solo, De Luca va contro anche il presunto “sciacallaggio” della stampa italiana nei confronti della gestione Covid da parte della sanità campana.

Infatti il governatore campano ha affermato: “Abbiamo alle spalle una settimana di grande confusione, di attacchi, sciacallaggi e strumentalizzazioni indegne” – continuando – “Noi volevamo chiudere tutto già ad ottobre, per un mese. Ma il Governo ha fatto una scelta totalmente sbagliata“.  Infatti il governatore ha rincarato la dose, accusando i capi di stato ad aver perso due mesi di tempo prezioso, con un aumento di contagi e decessi.

Nelle prossime ore, però dovrebbe arrivare la decisione del Governo, pronto ad imporre la Zona Rossa per la Campania. De Luca al momento vorrebbe la zona intermedia, quella arancione, per scongiurare nuove proteste da parte di cittadini e commercianti. Intanto inizia a prendere quota la possibile collocazione in Zona Rossa della sola Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid Campania, De Luca cede al Governo: cosa sta succedendo

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !