Messina, incendio in un appartamento: palazzo evacuato

Messina, scoppia un incendio all’interno di un appartamento nei pressi della chiesa di San Domenico: il palazzo è stato evacuato dai Vigili del fuoco.
Messina incendio

A Messina è scoppiato un incendio all’interno di un appartamento in via Conte di Torino, nei pressi della chiesa di San Domenico al Dazio. Due squadre di Vigili del fuoco hanno raggiunto subito il posto con due autobotti e autoscale, riferiscono i media locale. Il fumo era visibile anche da grande distanza, la situazione è stata descritta come critica. La maggiore preoccupazione è stata destata dalla presenza di alcune bombole di gas all’interno dell’immobile. L’intero palazzo è stato evacuato da militari e Polizia municipale.

LEGGI ANCHE –> Nazionale, il CT Roberto Mancini è positivo al coronavirus!

Incendio a Messina: situazione grave, nessun ferito

Messina incendio

Nessun ferito a Messina, ma le fiamme continuano ad avvolgere il palazzo. Il tetto è stato completamente divorato dal fuoco, mentre una folla di curiosi si era radunata nei pressi dello stabile. Le forze dell’ordine hanno allontanano gli astanti. L’incendio è divampato intorno alle 19.30, le cause sono ancora da verificare ma un’ipotesi è che le fiamme si siano generate in un appartamento in via di ristrutturazione. I vigili del fuoco hanno impiegato quasi due ore a domare l’incendio, ma non è ancora finita. Tutte le squadre, infatti, sono al lavoro per mettere in sicurezza lo stabile interessato dall’incendio e le abitazioni vicine.

LEGGI ANCHE –> Pistoia, incidente in autostrada: a fuoco una cisterna