Covid-19, bollettino 5 novembre: 34.505 contagiati e 428 morti

Covid-19, bollettino 5 novembre: 34.505 contagiati e 428 morti secondo quanto riportato nel bollettino di pochi minuti fa

Coronavirus bollettino 2 novembre
Protezione Civile, bollettino coronavirus del 2 novembre (via WebSource)

L’emergenza Covid-19 in Italia si fa sempre più grave. Per arginare la scia di contagi che avanza imperterrita, il premier Giuseppe Conte ha firmato un nuovo Dpcm con il quale ha diviso le regioni in tre aree differenti: gialla, arancione e rossa.

Intanto, il Dipartimento di Protezione Civile pochi minuti fa ha rilasciato il bollettino con gli ultimi numeri in merito ai contagi, morti e guariti. I contagiati nelle ultime 24 ore sono stati 34.505 a fronte di 219.884 tamponi, 428 i morti e 4961 i guariti. I ricoveri sono aumentati di 1140 unità.

LEGGI ANCHE—> Covid, Speranza a Regioni: “Serve unità e responsabilità, non polemiche”

Covid-19, bollettino 5 novembre: la situazione regione per regione

Gli incrementi su base regionale vedono sempre in testa di gran lunga la Lombardia, dichiarata ieri zona rossa insieme a Piemonte (+3171), Calabria (+358) e Valle d’Aosta (+114), che ha fatto registrare un +8822 unità. La Campania, seconda per contagi, ha visto 3888 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. L’incremento minore è del Molise, dove i contagi sono stati ‘appena’ 107.

LEGGI ANCHE––> Veneto, no dei veterinari a Zaia: “Fare i tamponi è abuso di professione”