Rossi, altro tampone positivo: “Situazione triste e difficile”

Valentino Rossi è ancora positivo al Coronavirus dopo l’ultimo tampone. Il campione di Tavullia ha altre due chance prima di tornare in pista.

Rossi positivo
Tampone positivo per il campione di Tavullia (Getty Images)

La stagione 2020 non è stata facile per Valentino Rossi. Infatti il campione di Tavullia ha dovuto trascorrere la peggior stagione della sua carriera tra cadute, coronavirus e poco feeling con la M1, e ciò che turba ancora oggi il centauro Yamaha è la nuova positività al Covid- 19. Infatti anche l’ultimo tampone di Rossi è risultato positivo, facendo cadere il numero 46 in preda allo sconforto.

Lo stesso Valentino, infatti, nelle ultime dichiarazioni alla stampa ha affermato quanto sia difficile e triste la situazione che sta vivendo. Con le sue ultime dichiarazioni, Rossi ha comunicato il suo stato di salute, raccontando la battaglia contro il Covid-19 e affermando quanto sia seria la lotta contro il virus. Andiamo quindi a vedere le sue ultime dichiarazioni in vista del Gran Premio d’Europa che si svolgerà a Valencia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Buone notizie per Maradona, riuscito l’intervento al cervello

Valentino Rossi ancora positivo: “Questo virus è complicato e serio”

Rossi positivo
Il box di Valentino Rossi vuoto ad Aregon (Getty Images)

Questo weekend torna a correre la MotoGp di scena a Valencia per il Gran Premio d’Europa. Al momento Rossi è ancora positivo al virus e non potrà salire in sella alla sua M1. Aggiornando i fan con le sue ultime dichiarazioni, il campione di Tavullia ha ricordato quanto questo virus sia serio e complicato, ma non solo. Infatti il numero 46 ha continuato ricordando che epr due giorni non si è sentito bene e poi improvvisamente è tornato in forma al 100%.

Il nove volte campione del mondo ha poi riportato la positività del suo ultimo tampone, ricordando che ha ancora due possibilità per tornare in pista a Valencia. L’obiettivo è tornare sulla M1 per riscattare una stagione al di sotto delle aspettative. Infatti Rossi ha affermato: “Spero davvero che il prossimo risultato del test sia negativo, perché due gare saltate sono già troppo“. Oggi il pilota sarà sottoposto ad un nuovo test, se dovesse risultare negativo avrà ancora tempo per volare a Valencia.

Intanto la Yamaha ha deciso di tutelarsi, affidando la M1 allo statunitense Garrett Gerloff del team Superbike. Il pilota a stelle e strisce dovrebbe volare in Spagna in caso di nuova positività del campione di Tavullia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nuovo Dpcm, De Magistris: “Temo Campania in zona rossa”

L.P.

Per altre notizie di Sport, CLICCA QUI !