Buone notizie per Maradona, riuscito l’intervento al cervello

Operato con successo Diego Armando Maradona che nelle scorse ora è stato vittima di un coagulo al cervello: le ultime

Maradona
Maradona

Nella giornata di ieri, Diego Armando Maradona ha destato enorme preoccupazione in tutto il mondo. Il Pibe de Oro qualche giorno fa era stato ricoverato in ospedale, ma solo nelle scorse ore è stato annunciato l’intervento chirurgico a cui ha dovuto sottoporsi a causa di un ematoma subdurale individuato grazie ad un esame strumentale.

Lo storico amico Ceci ha fatto il punto sulle possibili cause del precario stato di salute dell’ex calciatore del Napoli: “Avrà perso l’equilibrio dopo l’assunzione dei suoi medicinali ansiolitici che gli li servono per dormire ma lo portano ad essere disconnesso. Ha sofferto la situazione mondiale legata al Covid-19 perché è chiuso da febbraio in Argentina”.

LEGGI ANCHE—> “Coronavirus Italia, la seconda ondata sarà uno tsunami”: l’allarme dei medici

Maradona, parla il medico dell’intervento: “Rimosso il coagulo, è sotto osservazione”

Maradona
Diego Armando Maradona (Getty Images)

Alle prime ore di stamattina è arrivata la buona notizia, in merito alla riuscita dell’intervento, da parte del dottor Leopoldo Luque della clinica privata di Buenos Aires“Siamo riusciti a rimuovere il coagulo di sangue. Diego ha affrontato bene l’operazione”, ha annunciato. Poi spiega: “È sotto controllo. C’è un po’ di drenaggio. Rimarrà sotto osservazione”.

Tantissimi i messaggi di sostegno da tutto il mondo sotto al post di Instagram dedicato al 60esimo compleanno avvenuto 2 giorni fa.

LEGGI ANCHE—> Verdini condannato in Cassazione a sei anni e mezzo di carcere