Juventus, furia Ronaldo: “Il tampone è una caz**ta” – FOTO

Juventus, Cristiano Ronaldo duro contro il tampone: “Io mi sento bene e in saluto, il tampone è una ca**ata” scrive su Instagram il campione portoghese.

Juventus Ronaldo
(Getty Images)

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus in Portogallo, quando era in ritiro con la sua nazionale. Appena arrivato i controlli e l’isolamento domiciliare. La sua partenza da Torino è stata contestata dall’Asl: i calciatori bianconeri erano in isolamento fiduciario per i contatti con il positivo McKennie (ultimo arrivato in casa Juventus). Il ministro per lo Sport Spadafora ha affermato senza mezzi termini che il protocollo è stato violato dall’ex Real Madrid, che ha risposto a tono. In una diretta su Instagram, infatti, Cr7 si è difeso rispondendo alle accuse rivoltegli in Italia e spiegando che il suo ritorno nel Paese è avvenuto in un elicottero sanitario.

LEGGI ANCHE –> CR7 risponde: “Non ho violato il protocollo, ecco la mia quarantena”

Juventus, furia Ronaldo: “Il tampone è una caz**ta”

Juventus Ronaldo
Ronaldo (screenshot Instagram)

Cristiano è ancora positivo al coronavirus e stasera non potrà giocare la grande sfida di Champions League tra la sua Juventus e il Barcellona di Leo Messi. Il cinque volte Pallone d’Oro non è stato neanche convocato e resterà ancora in quarantena nella sua villa di Torino. Nel pomeriggio Ronaldo si è lasciato andare ad una frase che ha fatto discutere. Esibendo il suo nuovo look, rasato a zero, ha scritto: “Mi sento bene e in salute”. Fin qui nessuna polemica.

Nella sezione commenti poi ha aggiunto una breve frase che non è sfuggita: “Il PCR (il tampone molecolare, ndr) è una ca***ta”.

Successivamente ha postato un video della sua corsa (ed esultanza in maglia bianconera): “Forza Ragazzi! Tutti insieme! Fino Alla Fine!”.

LEGGI ANCHE –> Furto a casa Ronaldo: ladro nella villa, ecco cosa ha rubato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Forza Ragazzi! Tutti insieme! 💪🏽👏🏽 Fino Alla Fine!👊🏽

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data: