Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 28 ottobre

Coronavirus, il bollettino della Regione Campania di oggi 28 ottobre: la situazione dei contagi in una delle zone più colpite dalla seconda ondata.

Coronavirus Campania bollettino oggi
Bollettino Coronavirus Campania (Regione Campania)

I positivi del giorno sono 2427. Gli asintomatici nel bollettino odierno 2396, soltanto 31 contagiati presentano i sintomi del Covid-19. I tamponi analizzati sono stati 15.030.

Il totale complessivo dei positivi sale a 45.782, quello dei tamponi a 901. 583. I morti (deceduti tra il 24 e il 27 ottobre) sono 17. 365 i guariti riportati nel bollettino di oggi della Regione Campania. In tutto sono 10.272 i cittadini che hanno sconfitto il virus dall’inizio dell’epidemia.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il bollettino nazionale di oggi 28 ottobre

Il bollettino Coronavirus della Regione Campania

lavoro
Disoccupati Napoli (foto Ansa)

Report posti letto su base regionale. I posti letto di Terapia intensiva complessivi sono 564.
Per quanto riguarda i posti letto Covid: 227 posti letto sono attivabili in terapia intensiva, 143 occupati. I posti letto di degenza attivabili sono 1500, occupati 1218.

LEGGI ANCHE –> Lockdown a Napoli: De Magistris contro Ricciardi

Mobilità, potenziato il trasporto pubblico per la festa dei morti

Anm: in occasione della commemorazione dei defunti a Napoli, per scongiurare assembramenti nei giorni di particolare affluenza (da sabato 31 ottobre a lunedì 2 novembre) tutti i cimiteri cittadini saranno aperti dalle ore 7.00 alle ore 16.00 a partire da oggi, mercoledì 28 ottobre, e fino a lunedì 2 novembre. Restano aperti tutti i varchi d’accesso. È pertanto attivo un particolare dispositivo di traffico nelle aree di via Nuova Poggioreale, Largo Santa Maria del Pianto, via S. Maria del Pianto e via del Riposo.

Potenziato il servizio di trasporto pubblico. I mezzi pubblici diretti al cimitero di Poggioreale transiteranno in via del Riposo (a doppio senso di circolazione anche in queste giornate) e sosteranno presso l’aiuola triangolare d’intersezione tra via del Riposo e via Santa Maria del Pianto. Da qui, sarà possibile utilizzare l’autolinea 501 per raggiungere e percorrere l’interno del cimitero (lato Nuovissimo). Quest’anno l’autolinea raddoppia le sue corse con due autobus. Tre navette (lato Monumentale) agevoleranno il percorso ad anziani e disabili. Il servizio interno è gratuito.

LEGGI ANCHE –> Napoli, denunciati parcheggiatori abusivi: avevano reddito di cittadinanza