Covid, Mattarella: “Fiducia in scelte e misure per contenere contagi”

Torna a parlare sulla situazione Covid-19 Sergio Mattarella. Il Presidente della Repubblica ha espresso totale fiducia sulle scelte fatte.

Covid Mattarella
Le parole del Presidente della Repubblica (Getty Images)

E’ intervenuto anche Sergio Mattarella sulla nuova emergenza Covid-19 che sta affrontando l’Italia. Infatti il presidente della Repubblica ha ribadito la sua piena fiducia nella nostra capacità di affrontare questa nuova ondata di Coronavirus.

Infatti per Mattarella bisogna continuare ad adottare comportamenti che consentano di puntare alla ripresa della crescita, contenendo i contagi ed evitando costi ancor più elevati per la società intera e ciascuno di noi.

Sono queste le parole che si leggono nella lettera del Presidente della Repubblica inviata al presidente della Confederazione nazionale dell’artigianato e della Piccola e media impresa, Daniele Vaccarino.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scontri Campania, la protesta di comuni e imprese: “Moriremo di fame”

Covid, Mattarella annuncia: “Periodo di straordinaria difficoltà”

Covid Mattarella
Mattarella e la lettera alle piccole-medie imprese (Getty Images)

Nella sua lettera, il presidente della Repubblica Mattarella, dopo i consueti saluti, ha ricordato che a causa del Covid stiamo affrontando un periodo di straordinaria difficoltà. Questo periodo, per il presidente, può essere affrontato solamente con il sostegno delle Autorità Pubbliche. Infatti per Mattarella servono misure comuni per colmare divari e ridurre diseguaglianze sempre più inaccettabili e onerose.

Infine il Presidente della Repubblica ha ricordato che servono investimenti straordinari per riprogettare filiere e modalità produttive ed aiutare le persone ad acquisire competenze e capitale per ricostruire il futuro economico personale e del paese. Mattarella ha concluso lodando l’operato dell’Unione Europea.

Per il presidente l’Ue è stata in grado di saper cogliere la delicatezza della situazione. Infatti l’Unione Europea ha messo a disposizione di tutti gli strumenti che permettono di mobilitare risorse ingenti. Questa occasione va colta assolutamente per Mattarella, per evitare che il paese rimanga indietro una volta conclusa l’emergenza sanitaria, ma soprattutto per ammodernare l’Italia.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !