Terremoto in Alaska, magnitudo 7.4: allerta tsunami

USA, terremoto in Alaska registrato poche ore fa dai sismografi. Una forte scossa di magnitudo 7.4, emessa l’allerta tsunami. Epicentro vicino a Sand Point.

terremoto Alaska
Alaska, epicentro del terremoto

Un forte terremoto di magnitudo 7.4 ha scosso il mare degli Stati Uniti, in Alaska. Erano le 12:54:40 di ieri (ora locale, 22:54 ora italiana) quando la terra ha cominciato a tremare. L’epicentro a circa 90 chilometri da Sand Point, capoluogo del borough delle Aleutine orientali. Queste le coordinate geografiche: latitudine 54.67, longitudine -159.78; profondità di 20 chilometri.

Noaa, l’agenzia federale americana di oceanografia, riferisce che è stata emessa un’allerta tsunami in Alaska. Per questo motivo, numerose zone rosse intorno al capoluogo Kodiak sono state evacuate. Le autorità hanno poi invitato gli abitanti ad allontanarsi dalle coste e a raggiungere posti elevati o territori più interni. Allontanarsi dalla costa finché non sarà sicuro: questo il messaggio indirizzato ai cittadini dello stato USA.

LEGGI ANCHE –> Terremoto in Indonesia: scossa di magnitudo 6.1 sull’isola di Sumatra

Terremoto in Alaska, magnitudo 7.4: allerta tsunami

Terremoto Alaska
Terremoto

Il terremoto si è verificato al confine dove tra la placca Pacifica e quella Nord-Americana. L’arco delle isole Aleutine mostra un’attività sismica importante con sei eventi sismici superiori a magnitudo 8.3 avvenuti a partire dal 1900. Il terremoto di magnitudo 9.2 – avvenuto il 28 marzo 1964 – è tuttora il secondo più forte mai registrato dai sismografi.

In passato scosse sismiche ancora superiori (intorno alla magnitudo 8) nella stessa zona ha causato devastanti tsunami. Nel 1938 e nel 1946 i danni furono ingenti, soprattutto nelle isole Hawaii. Onde che raggiunsero 42 metri di altezza presso l’isola di Unimak e che causarono cento a Hilo. Gli effetti di quel maremoto portarono poi alla creazione alle Hawaii del primo centro di allerta tsunami nel mondo.

LEGGI ANCHE –> Meteo, caldo anomalo da oggi in Italia: temperature in aumento