Regione Calabria, morta la presidente Jole Santelli: fatale un malore

Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, è morta questa notte a 51 anni. Le cause del decesso non sono ancora state comunicate.

Jole Santelli morta

Notizia shock dalla Calabria: la presidente di Regione Jole Santelli è morta questa notte. Prima donna Governatrice in Calabria era in carico da febbraio di quest’anno. L’Ansa riferisce alcuni dettagli riguardo la sua improvvisa scomparsa: morta la notte scorsa nella sua abitazione, a Cosenza. Fatale un malore, da anni lottava contro il cancro.

LEGGI ANCHE –> Italia in lockdown? Il Premier Conte risponde

LEGGI ANCHE –> Fabrizio Ferrigno muore a 47 anni: è stato calciatore e direttore sportivo

Lutto in Calabria: muore la presidente Jole Santelli

Jole Santelli morta

Nella giornata di ieri la Presidente di Regione aveva avuto incontri politici a Cosenza. L’esponente di Forza Italia avrebbe compiuto 52 anni a dicembre. In queste ultime settimane era stata impegnata in prima persona nella gestione dell’emergenza Coronavirus in Calabria. Non era affatto apparsa affaticata, anzi – scrive il Corriere della Sera – fonti vicine alla presidenza sostengono che la Governatrice aveva come sempre lavorato, in questi giorni, sino a tarda ora per mettere a punto la macchina organizzativa della Regione.

Nelle ultime settimane non c’erano stati segnali riguardo un peggioramento delle sue condizioni di salute. Il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ha confermato la triste notizia di oggi: “Sono addolorato, eravamo amici da una vita. Jole è stata il stata il mio vicesindaco, mi è stata sempre vicina, una donna di una forza incredibile, non ho parole”.

LEGGI ANCHE –> Meteo, maltempo in tutta Italia: nubifragi a Nord, forti rovesci al Centro e Sud

LEGGI ANCHE –> Covid, anziano muore suicida: si è lanciato dalla finestra

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jole Santelli (@jajaesse) in data: