Coronavirus in Francia, perquisizione a casa del ministro della Salute

Coronavirus in Francia, perquisizione a casa e in ufficio di Olivier Véran nell’ambito di un inchiesta gestione covid

Coronavirus un francia
Olivier Véran (Getty Images)

In Francia è stato aperto un fascicolo giudiziario per quanto riguarda la gestione del Coronavirus. Questa mattina sono state perquisite l’abitazione e gli uffici del ministro della Salute, Olivier Véran, e del Direttore Generale della Salute, Jerome Salomon.

A riportare la notizia è la BFM-TV secondo a quale anche altre persone rientrano dell’inchiesta e che sono state anche loro oggetto di perquisizione. Si tratta Edouard Philippe, l’ex capo del governo e del portavoce dell’esecutivo di quando era in carica, Sibeth Ndiaye, e Agnès Buzyn, ex ministra della Salute.

La Francia continua a vivere una situazione drammatica. Secondo gli ultimi dati diffusi nelle ultime ventiquattr’ore sono state 96 le vittime e ben 1539 i ricoveri in rianimazione, mai numeri così alti da maggio scorso. Nella regione di Parigi il 50% dei posti letto in rianimazione sono occupati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, in Germania è record di contagi: oltre 5000 in 24 ore

Coronavirus in Francia, coprifuoco a Parigi e in altre otto città

Francia coronavirus
(Getty Images)

Oltre alla capitale a Marsiglia, Lille, Grenoble, Lione, Tolosa, Rouen, Aix-en-Provence e Saint-Etienne da sabato prossimo scatta il coprifuoco notturno dalle ore 21 alle 6 del mattino successivo. Multe di 135 euro per chi violerà il divieto di uscire e che potranno arrivare fino a 1300 euro per i recidivi.

Ovviamente ci saranno delle eccezioni. Con una regolare autorizzazione chi di notte sarà in giro per lavoro o per emergenza sanitaria potrà circolare senza timore di essere multato. “Non è facile essere giovani nel 2020” ha detto Macron nel discorso tenuto a paese, invitando i giovani a incontrarsi con meno persone possibili.

Giovani o non, tutti dovranno fare dei sacrifici e delle scelte di buon senso. Ha escluso al momento un lockdown generalizzato che impedisca ai francesi di partire come nel prossimo ponte di Ognisanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Francia, Macron: “Parigi in emergenza, coprifuoco dalle 21”