Casavatore, uccise la compagna durante il lockdown: arrestato 47enne

Questa mattina a Casavatore i carabinieri hanno notificato l’arresto di un uomo di 47 anni. Uccise la propria compagna durante il lockdown.

Casavatore
Arrestato 47enne in provincia di Napoli (Carabinieri)

Operazione dei Carabinieri di Napoli a Casavatore. Infatti questa mattina il nucleo delle forze dell’ordine ha preso in arresto un uomo di 47 anni. Sulla sua testa pende l’accusa di omicidio volontario, con l’uomo che stroncò la vita alla propria compagna durante il lockdown. Quando fu fermato la prima volta, l’uomo dichiarò che la morte della compagna fu causata da un incidente stradale un mese prima della quarantena obbligatoria.

Ed invece, dopo un’oculata indagine, i Carabinieri hanno scoperto le vere cause della morte della donna. Infatti l’uomo avrebbe stroncato la vita della donna con delle percosse, inflitte durante il periodo in cui tutta la popolazione italiana era rintanata in casa. Una morte atroce per la donna, che non ha avuto nemmeno il tempo di chiedere aiuto prima di morire a causa delle violenze subite tra le mura domestiche.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Regione Calabria, morta la presidente Jole Santelli: fatale un malore

Casavatore, l’indagine della Procura di Napoli Nord: la ricostruzione

Casavatore
L’arresta dei carabinieri di Casavatore (Pixabay)

A coordinale le indagini della polizia di Casavatore, in provincia di Napoli, ci ha pensato proprio la Procura di Napoli Nord che ha dettato l’arresto del 47enne, con l’accusa di omicidio preterintenzionale. Infatti l’uomo ha stroncato la vita a Lucia Caiazza, di 52 anni, con le sue mani durante il periodo di lockdown. La donna è deceduta il 14 maggio 2020 nell’ospedale di Frattamaggiore, dove era stata ricoverata due giorni prima per dei presunti calcoli renali.

Alla luce dell’esame autoptico sono emerse le vere cause del decesso. Infatti a stroncare la vita alla donna è stata una lacerazione traumatica della milza. Dopo l’autopsia per gli inquirenti non c’è stato dubbio, con il 47enne che è stato subito indicato come causa dell’incidente. Inoltre la certezza è arrivata dopo delle intercettazioni ambientali e telefoniche ed anche grazie a testimonianze di persone a conoscenza di quanto accaduto.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Conte: “Il lockdown per Regioni è una possibilità, dobbiamo collaborare”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !