Coronavirus, a Napoli chiusa scuola e dipartimento universitario

Coronavirus, a Napoli chiusa una scuola a Ponticelli e il Dipartimento Scienze Sociali dell’Università Federico II

Al via tra meno di un mese il concorso flash (Getty Images)

A quasi un mese dalla riapertura delle scuole le lezioni in presenza cominciano a dare cattive notizie forse più di quante ci si aspettava all’inizio dell’anno scolastico. Per un caso Covid è stata chiusa la scuola Archimede a Ponticelli dove sono state avviate le procedure per la didattica a distanza che andranno avanti per due settimane, fino al 27 ottobre.

Nella comunicazione della scuola non viene riportato il numero esatto delle persone coinvolte. Si parla di “presenza di diversi casi conclamati” e di “numerosi casi sospetti” nel corpo docente.

Problemi anche all’istituto universitario federiciano: un docente del Dipartimento di Scienze Sociali è risultato positivo e un altro è in quarantena. Anche in questo caso le lezioni saranno a distanza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Palermo, commercianti denunciano racket. Boss: “Fate tatuaggi Falcone”

Coronavirus, sanificata la sede universitaria

Cronavirus
Getty Images

Nel Dipartimento universitario già ieri è avvenuta la sanificazione. L’Università ha infatti comunicato che giovedì e venerdì scorso una persona risultata positiva aveva frequentato il dipartimento. Tale notizia è giunta presso la sede universitaria ieri mattina e subito sono state disposte le operazioni di sanificazione ambientale. Da oggi gli studenti svolgeranno le lezioni online ma non si sa ancora per quanto tempo.

Proprio ieri alcune Regioni, discutendo del nuovo Dpcm, aveva chiesto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al ministro delle Autonomie Francesco Boccia la didattica a distanza per le scuole. Misura questa rifiutata da Boccia come ha dichiarato stamattina a Radio Anch’io.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, è morto il padre di Totti: il toccante messaggio della Roma – FOTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino del 12 ottobre: 4619 contagiati, 39 morti