Coronavirus, la quarantena fiduciaria sarà di 10 giorni: novità del Cts anche sui tamponi

Il Comitato tecnico-scientifico ha deciso per la riduzione della quarantena fiduciaria per il Coronavirus. C’è una novità anche sui tamponi.

Coronavirus quarantena
Ambulanza (Getty Images)

L’Italia continua a fare i conti con la diffusione dei contagi ed i nuovi focolai su tutto il territorio nazionale. Nei prossimi giorni, in particolare martedì, è previsto un nuovo Dpcm da parte del Governo per provare ad arginare l’aumento di casi quotidiano. Si pensa ad un divieto alle feste, anche quelle private. Intanto, però, il Viminale ha reso noto un chiarimento per l’obbligo di mascherina all’aperto durante l’attività fisica.

Il Comitato tecnico-scientifico, inoltre, ha deciso di cambiare i termini usuali della quarantena prevista per i positivi al Coronavirus. C’è una novità che riguarda anche il numero di tamponi da effettuare per essere considerati guariti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mascherina durante l’attività fisica? Il Viminale chiarisce con una circolare – FOTO

Coronavirus, la novità sulla quarantena ed i tamponi

Coronavirus quarantena
Test Covid 19 (Getty Images)

Stando alle ultime novità del Cts, non sarà più necessario il doppio tampone negativo per risultare guariti. La fine della quarantena, infatti, sarà determinata da un solo test negativo.

La riunione svolta nel pomeriggio dal Comitato tecnico-scientifico, alla quale nella prima parte ha parte ha presenziato anche il ministro della Salute Roberto Speranza, ha determinato importanti cambiamenti. Questa novità significativa, infatti, potrebbe incidere in maniera efficace sulla gestione della pandemia a livello nazionale. Un’altra decisione importante riguarda l’isolamento fiduciario. Attualmente i tempi d’attesa sono di 14 giorni. Ora, però, la disposizione cambierà: ci sarà una riduzione di ben 96 ore. Si tratterà quindi di un’attesa di 10 giorni.

Nella giornata di martedì, inoltre, sarà presentato il nuovo Dpcm del Governo.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, bollettino 11 ottobre: 5456 contagi e 26 morti