Covid, blitz degli ispettori della FIGC al training center del Napoli

Continua il caos Covid intorno al Napoli Calcio. Questa mattina al training center azzurro sono arrivati due ispettori della Procura Federale.

Covid Napoli
Il training center azzurro (via WebSource)

Questa mattina blitz di alcuni ispettori della Procura Federale della FIGC. Infatti alcuni ispettori sono arrivati al Training Center azzurro di Castel Volturno, dove il Napoli è in ritiro da lunedì, a causa dei due contagi da Covid-19 nella formazione azzurra, ossia, Piotr Zielinski ed Elif Elmas. Le due positività hanno scatenato il veto da parte dell’Asl di Napoli e della Regione Campania, per la partenza a Torino, per il match dell’Allianz Stadium contro la Juventus.

Al momento, gli ispettori della FIGC stanno visionando diverse documentazioni. Al momento gli azzurri stanno in isolamento fiduciario, come disposto dall’Asl. Inoltre nella giornata di oggi sarà eseguito il nuovo ciclo di tamponi. Quelli effettuati nella giornata di lunedì sono risultati tutti negativi, anche quello discusso di Amir Rrahmani inizialmente riportato come positivo, ma poi prontamente smentito dalla società azzurra.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Asl Torino segnalerà alla Procura i calciatori della Juve: il motivo

Covid, il napoli resta in ritiro: blitz degli ispettori federali

Covid Napoli
Cosa succede nel ritiro azzurro (Getty Images)

Intanto continua a regnare il caos su quello che doveva essere il positicipo di Serie A, tra Juventus e Napoli. Infatti è stata esclusa la sconfitta a tavolino per 3-0, con il Napoli che riceverà una leggera sanzione e con molte probabilità non ci sarà nemmeno la penalizzazione.

In merito è intervenuto nuovamente l’avvocato del Napoli, Mattia Grassani. Infatti il legale azzurro ha affermato che la società partenopea non ritiene di essere sotto attacco, visto che si è seguito solamente il provvedimento imposto dall’Asl. Sull’indagine svolta dalla FIGC sulle mail inviate tra la SSC Napoli e l’Asl partenopea, Grassani ha affermato che potrebbe trattarsi di un’indagine autonoma o di una richiesta del Giudice Sportivo per comprendere meglio il caso.

POTREBBE INTERESSARTI >>> UFFICIALE – Rrahmani non è positivo al Coronavirus: negativi tutti i tamponi. La nota del Napoli

L.P.

Per altre notizie di Sport, CLICCA QUI !