Maltempo, crolla ponte sulla statale 45: travolto cimitero a Cuneo

Maltempo nel Nord Ovest di Italia: crolla il ponte sul Sesia vicino Novara, nella frazione di Cuneo un cimitero è stato spazzato via.

Maltempo
Fiume Tanaro, Cuneo (Getty Images)

Ondata di maltempo senza precedenti quella che si è abbattuta oggi sul nostro Paese, in particolare nella zona Nord Ovest dell’Italia. La Provincia di Vercelli ha riferito del crollo del ponte sul fiume Sesia, collegamento tra Romagnano Sesia e Gattinara. Un crollo che colpisce soprattutto dopo la decisione di riaprire il tratto di strada a mezzogiorno con tanto di diretta Facebook presieduta dai due sindaci.

Tra i danni di questo maltempo ci sono anche quelli riportati dal cimitero di Trappa, frazione di Garessio (comune piemontese in provincia di Cuneo). Molte tombe sono state spazzate via dai fiume esondati. L’onda ha portato via anche bare, sino a Garessio e Bagnasco, riferisce l’agenzia ANSA. In Piemonte questa mattina si sono registrati numerosi dispersi per esondazioni e frane. Il bilancio si sta aggravando con il proseguire delle ore. Il traffico dei treni sulla linea Torino-Milano è sospeso a causa dei danni alla linea ferroviaria tra Vercelli e Ponzana.

LEGGI ANCHE –> Maltempo, Aosta: cade albero e uccide Vigile. Danni in Piemonte e Liguria

LEGGI ANCHE –> Venezia, si alza il Mose: è la prima volta nella storia della città

Maltempo, nuovo crollo: un ponte sulla statale 45

Maltempo

Un nuovo crollo si è registrato poi intorno alle 15, rende noto ancora l’ANSA. Si tratta del Ponte Lenzino a 80 chilometri da Piacenza, sulla strada statale 45, in Alta Valtrebbia.

Non ci sono feriti, ma la strada che congiunge Piacenza a Genova è per il momento chiusa. Il ponte versava da anni in cattive condizioni, tanto che all’inizio del 2020 era stato oggetto di parziali lavori di messa in sicurezza. L’ipotesi è che a causarne il crollo sia stata la piena del torrente Trebbia, in queste ore particolarmente violenta.

LEGGI ANCHE –> Maltempo in Francia, l’acqua distrugge un ponte: ci sono dispersi