Francia, attacco vicino ex sede di Charlie Hebdo: ci sono feriti

Francia, attacco nei pressi della ex sede di Charlie Hebdo con un arma bianca: ci sono feriti, lo scrive un giornalista su Twitter

Attacco questa mattina dove una volta c’era la sede di Charlie Hebdo. Lo scrive il giornalista di France 24 Christophe Dansette sul suo profilo Twitter, notizia di presa poi da vari media francesi ed è in corso la caccia all’uomo.

La polizia ha invitato i cittadini a non andare nella zona di
boulevard Richard Lenoir. Inizialmente si era parlato di rischio attentato ma c’è ancora confusione in merito. I feriti sarebbero quattro tra cui una donna. Transennata tutta la zona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, l’Oms omaggia l’Italia: “Ha reagito con forza”

Francia, confermato il ferimento di 4 persone. Il premier interrompe la sua visita

La francia ripiomba nella paura. Proprio nella zona che fu teatro del tremendo attacco da parte di fondamentalisti islamici nel gennaio 2015. Allora fu assaltata la redazione della testata satirica Charlie Hebdo e persone undici vennero uccise.

Poco fa alle 11.30 nei pressi di quella che una volta era la redazione pare che un uomo abbia ferito almeno quattro persone tra cui una donna. Secondo Bmftv, però, gli uomini in fuga sarebbero due e non uno come aveva scritto il giornalista Christophe Dansette, uno dei primi a lanciare la notizia poi ripresa dai media francesi e man mano da tutto il mondo.

Il premier Jean Castex era in visita a Seine Santi-Denis, nella periferia francese, e in diretta televisiva ha annunciato l’interruzione dell’evento per recarsi al Ministero dell’Interno dov’è allestita la cellula di crisi per seguire l’evolversi della vicenda. Confermato il ferimento di quattro persone tra due sarebbero in gravi condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Blitz a Torre Annunziata, nuovo clan contro il vecchio: 12 arresti