Incendio a Roma, ritrovato in casa corpo carbonizzato di una donna

Incendio a Roma questa notte in zona Appio. I Vigile del fuoco hanno trovato in casa un corpo carbonizzato. Evacuate cinquanta persone

Incendio Praia a Mare
Vigili del Fuoco (Foto Facebook)

Incendio a Roma questa notte in via Satrico, in zona Appio. Pattuglie del VII Gruppo Appio dei Vigili del Fuoco e la polizia locale sono giunti immediatamente sul posto, raggiunte dopo dalla polizia scientifica.

All’interno dell’abitazione  – secondo l’Ansa – è stato trovato il corpo di una donna carbonizzato. Secondo i vicini si tratterebbe di una cittadina italiana di 67 anni anche se ufficialmente risiede una donna ucraina che si sta cercando di rintracciare.

Durante le fasi di spegnimento sono state evacuate circa cinquanta persone. Solo una casa è stata dichiarata inagibile, quella di fianco all’appartamento interessato dall’incendio, dove vive una donna che ha trovato ospitalità a casa di una parente. Gli agenti si sono occupati anche di dare assistenza abitativa a chi ne avesse bisogno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Pasquale Zagaria, torna in carcere il boss dei casalesi

Incendio a Roma, la scientifica al lavoro per i rilievi

A causa dell’incendio scoppiato questa notte a Roma in zona Appio è stata chiusa via Satrico da via Acaia, in direzione piazza Epiro.

Spento l’ingresso la scientifica è entrata nell’appartamento per tutti i rilievi del caso. Il corpo della donna è stato trovato carbonizzato e secondo i vicini si tratta di una donna italiana di 67 anni.

Dopo tutti i rilievi si avrà un quadro più chiaro sulle origini dell’incendio e la ricostruzione dei fatti che hanno portato alla morte di una donna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lecce, duplice omicidio in appartamento: uomo fugge con coltello