Incendio in Abruzzo: in fumo 120 ettari di montagna

Incendio in Abruzzo: in fumo 120 ettari di montagna in una zona al confine tra le province di Pescara e L’Aquila. All’opera tre canadair e due elicotteri.

Incendio bosco
Incendio: bosco in fiamme (Pixabay)

Nuovo incendio in Abruzzo. A bruciare oggi è la montagna tra Bussi sul Tirino e Collepietro, in una zona al confine tra le province di Pescara e L’Aquila. Cento ettari sono andati in fumo nelle scorse ore, altri venti nel pomeriggio continuavano a bruciare. Nella notte il rogo si è spostato verso valle, sul versante pescarese, spinto soprattutto dal vento e dalle basse temperature. Tre canadair e due elicotteri all’opera per fermare l’incendio. Oltre al supporto aereo, le squadre di terra dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

LEGGI ANCHE –> Covid-19, bollettino 18 settembre: quasi 2mila contagi in Italia. In Campania nessun morto
LEGGI ANCHE –> Terremoto, scossa sulla costa calabrese di magnitudo 3.4

Incendio in Abruzzo: in fumo 120 ettari di montagna

Incendio Abruzzo
Incendio bosco (Pixabay)

Le fiamme hanno interessato una zona estremamente impervia, ciò ha complicato ancora di più l’operato dei Vigili del Fuoco. Il vigile del fuoco Paolo Salvatore, vicesindaco di Bussi sul Tirino, sta partecipando – riferisce l’agenzia ANSA – in prima linea alle operazioni di spegnimento di questo grave incendio in Abruzzo.

LEGGI ANCHE –> Napoli, paura a piazza Bovio: donna aggredita da ragazzo ivoriano
LEGGI ANCHE –> Verona, esplosione in una palazzina: ci sono feriti – VIDEO