Verona, esplosione in una palazzina: ci sono feriti – VIDEO

Esplosione nel quartiere Veronetta intorno alle 8 di questa mattina in via San Giovanni in Valle. Un ferito sarebbe in gravi condizioni

Esplosione Veronetta
Esplosione Veronetta (screen video Vigile del Fuoco)

Espolosione a Veronetta in una palazzina intorno alle 8 di questa mattina in via San Giovanni in Valle. Sul posto si sono subito recate le forze dell’ordine e i soccorsi medici.

Seconde le prime notizie che giungono dal luogo, sei sarebbero i feriti e due di essi, di cui uno in grave condizioni, sono stati trasportati all’ospedale a Borgo Trento.

Le due persone sono state portate in ospedale a causa di una frattura alla gamba e l’altro, quello più grave, perché ustionato. Gli altri quattro feriti sono stati curati sul posto e le loro condizioni non sono gravi.

Secondo il quotidiano L’Arena, alcuni residenti del posto hanno sostenuto che l‘esplosione sarebbe stata provocata volontariamente da un inquilino che aveva ricevuto lo sfratto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> È morto Winston Groom, lo scrittore che creò Forrest Gump

Esplosione a Veronetta, forse è un gesto volontario

L’esplosione è avvenuta in via San Giovanni in Valle vicino alle scuole Rubele.

Il boato che stamattina si è sentito nel quartiere veronese è stata causata da una deflagrazione provocata in un alloggio Agec (case comunali).

Secondo la testimonianza di alcuni residente, l’esplosione sarebbe stata provocata di proposito da una persona che ha ricevuto l’ultimatum di sfratto ed è costretto a lasciare l’abitazione.

Ma questa è solo un’ipotesi. Non si esclude infatti che tutto abbiamo avuto origine da una fuga di gas.

Problemi anche per la quotidiana viabilità cittadina. Si consiglia di evitare di passare per il quartiere e trovare strade alternative.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto, scossa sulla costa calabrese di magnitudo 3.4