Ad Ali Spiegate, il 24 agosto il recital sui canti dei neri d’America

Si terrà sabato 24 agosto, alle ore 21, presso il Complesso di San Domenico Maggiore a Napoli, ‘Ad Ali spiegate’, il recital sui canti spirituali dei neri d’America, scritto e interpretato da Laura Gambarin con le musiche di Gianluigi La Torre e del coro gospel dei Simply Singers Choir. Lo spettacolo è presentato da GardArt e Simply Singers Choir e rientra nel programma dell’Estate a Napoli, il cartellone di eventi in calendario nell’estate partenopea.

‘Ad Ali Spiegate’ è un appuntamento che coniuga spettacolo e preghiere grazie al racconto della storia della piccola Emma: la sua è la vita di un popolo schiavo che riesce ad andare avanti grazie alla fede e alla speranza. Lo spettacolo è un inno alla preghiera, alla capacità di sopportare anche i lavori più duri e la schiavitù grazie alla fede. La stessa che dà ai neri d’America la voglia di cantare nonostante “un corpo che lavora chino su un campo per 10 o 15 ore al giorno”.

Il recital ‘Ad Ali Spiegate’  accompagna alla riscoperta della cultura musicale ‘negro-spiritual’ dalla quale derivano gospel, blues e jazz moderno: un percorso tra le emozioni, dove si mescolano musica e fede. Lo spettacolo è nato nel 2011 grazie all’incontro artistico tra Laura Gambarin, Gianluigi la Torre e i Simply: da allora ha riscosso un notevole successo anche in Campania dove è stato presentato a Teano, Cerreto Sannita e di recente al Teatro Massimo di Benevento. 

Il costo del biglietto per assistere allo spettacolo ‘Ad Ali Spiegate’, in programma il 24 agosto presso il Complesso di San Domenico Maggiore è di 7 euro.