Napoli Teatro Festival, al via il 6 giugno: ecco il programma

Napoli regina del teatro: si avvicina l’ormai tradizionale appuntamento con il Napoli Teatro Festival Italia, manifestazione organizzata dalla Fondazione Campania Festival, giunta alla sua quinta edizione. L’appuntamento per quest’anno è dal 7 al 24 giugno e dal 25 al 30 settembre, anche se il primo evento in programma è il concerto della cantante israeliana Noa che si terrà il 6 giugno al Teatro San Carlo: un omaggio a Napoli e alla sua musica.

L’edizione 2012 del Napoli Teatro Festival presenterà 25 giorni di spettacoli, oltre 130 rappresentazioni messe in scena in 30 luoghi. Uno dei palcoscenici centrali della manifestazione teatrale sarà il Parco Archeologico di Pausilypon che durante il Festival si trasformerà in un vero e proprio teatro a cielo aperto: tre aree di spettacolo, tunnel con installazioni sonore e video, con oltre 22 rappresentazioni in programma per vivere “un’intera serata all’insegna del teatro”.

Firmato dal Direttore artistico Luca De Fusco, il Napoli Teatro Festival Italia 2012 prevede il 6 settembre il Premio Le Maschere del Teatro Italiano, ma anche una forte attenzione agli artisti di fama internazionale: ecco allora Roberto Wilson con la prima italiana di ‘The Makropulos Case’ o Peter Brook con ‘The Suit’, altro spettacolo all’esordio nel nostro paese. In primo piano l’attualità con ‘Summer’ di Edward Bond incentrato sugli effetti di guerra e violenza sulla psiche umana, ma anche la cucina con ‘A bocca piena’, riflessione critica su quanto e come mangiamo, e in ‘Teatro in cucina: Sartù’, con al centro i piatti tipici della tradizione napoletana. Novità della quinta edizione del Festival saranno i due focus dedicati alla scena teatrale argentina e alla danza israeliana, mentre anche quest’anno ci sarà spazio per gli artisti di strada ‘Ramblas’ e per il dopofestival, che si terrà all’Hotel Royal.

Il programma completo può essere consultato sul sito ufficiale del Napoli Teatro Festival