A Napoli arrivano nuovi bus elettrici: sono a misura di vicoli

Arrivano finalemente a Napoli i nuovi bus elettrici, della giusta misura per girare il centro storico: presto altri 180 anche più grandi.

Continua la svolta green della città partenopea, che in queste ore sta sperimentando i nuovi bus elettrici al Rione Sanità. Oggi e giovedì mattina i veicoli che tutelano l’ambiente daranno una mano allo stop della funicolare.

Bus Elettrici
Appaiono a Napoli i primi trasporti green per i cittadini (via WebSource)

Finalmente sono arrivati anche a Napoli i bus elettrici per una mobilità sempre più sostenibile. I nuovi trasporti pubblici sono lunghi appena 6 metri per entrare anche nei vicoli stretti del centro storico e di colore bianco e verde perché sperimentali. Infatti se dovessero entrare pienamente in funzione questi assumeranno i colori dell’Anm. Ad approfondire la situazione trasporti ci ha pensato Edoardo Cosenza.

Infatti l’assessore ha spiegato ai microfoni: “Sul fronte del potenziamento dei mezzi elettrici la sperimentazione in corso dei mezzi elettrici, per ora da 6 metri, che percorrendo le strade cittadine, in questi giorni sono al Rione Sanità, consentono di verificare l’autonomia, la percorribilità dei dislivelli”. Inoltre sempre secondo Cosenza al momento i risultati sarebbero molto soddisfacenti. Al momento Anm ne sta sperimentando uno solo di questo tipo, ma l’intenzione sarebbe quella di acquistarne una quindicina.

Bus elettrici, arrivano a Napoli: risultati più che soddisfacenti

bus elettrici
Un filobus nel capoluogo partenopeo (via Facebook)

In queste ore i minibus elettrici stanno percorrendo le strade del Rione Sanità con il carico di zavorra, che rappresenta i passeggeri. Inoltre il trasporto pubblico in questione fa lo stesso di un normale bus di linea che lo precede di poco. Con i fondi PNRR, il sistema di trasporto su gomma sarà incrementato con 180 mezzi elettrici, di varie dimensioni, nell’ambito del Progetto “Full green”. A sviluppare questo progetto ci ha pensato l’Anm in sintonia con il Comune di Napoli.

Questi nuovissimi bus elettrici saranno di grande aiuto sia oggi che domani, visto lo stop della funicolare. Infatti nel corso di questo mercoledì 7 settembre e fino alle ore 15,00 dell’8 settembre, per attività di sostituzione del cavo tirante al fine di mantenere gli standard di sicurezza sempre al massimo livello. Domenica invece sono riprese le corse della Funicolare di Mergellina e non si prevedono, salvo casi necessari, blocchi delle fermate intermedie. In questi giorni, inoltre, anche il trasporto su gomma è interessato a diversi miglioramenti, con un ringiovanimento del parco macchine.