Instagram, il bug delle storie ripetute: come risolverlo

Negli ultimi giorni agli utenti di Instagram è capitato più volte di dover rivedere le storie da capo. C’è una soluzione a questo problema

Negli ultimi giorni numerosi utenti e influencer si sono lamentati, perché costretti a rivedere più volte le storie di Instagram prima di poter passare alle successive. Questo bug però è stato risolto da Meta e per poter tornare a vedere le storie come prima bisogna seguire alcuni semplici passaggi.

Instagram
Instagram risolve il bug delle storie ripetute (Fonte: Facebook)

Tutto è iniziato lunedì 13 giugno, quando alcuni utenti hanno cominciato a notare che ogni volta che aprivano l’applicazione vedevano di nuovo le storie già viste, prima di poter guardare le ultime pubblicate. Un dettaglio non da poco e, soprattutto, molto fastidioso, perché costretti continuamente a vedere foto o video già visti.

Il problema è legato a un bug di Instagram, che non permette all’app di memorizzare l’ordine di visualizzazione delle storie. In questo modo ogni volta che si entra su Instagram vengono riproposte gli stessi post e storie. Le continue lamentele, però, hanno spinto i vertici di Meta a intervenire per risolvere il problema, il più in fretta possibile. Proprio per questo motivo è stato rilasciato un aggiornamento che permette di superare questa impasse.

Come risolvere il bug di Instagram che ti fa rivedere le storie

Instagram
Il modo in cui risolvere il bug di Instagram (Fonte: Pexels)

Il bug che in questi giorni ha innervosito sempre più utenti di Instagram, adesso ha una soluzione. Tutti coloro che entreranno sull’app non sono più costretti, come era accaduto in questi giorni, a rivedere story già viste. Il problema è stato superato grazie a un aggiornamento, disponibile nell’App store, diffuso da Meta nella giornata di mercoledì.

Tutte le app possono incorrere in qualche bug, ma se accade a Instagram, una delle applicazioni più utilizzate, saranno tanti gli utenti a lamentarsi. Per non avere più questo problema basta aggiornare l’app. Dopo aver svolto questo passaggio è necessario verificare che l’applicazione sia nella versione 239.1. Le note di questo aggiornamento inoltre chiariscono che tale versione contiene le correzioni al bug che non permette di memorizzare la visualizzazione delle storie. L’intervento di meta è stato immediato tanto che nel giro di pochi giorni è stato realizzato un aggiornamento che risolvesse il problema e permettesse agli utenti di utilizzare al meglio l’applicazione.