Squid Game, spunta il grande piano di Netflix: è da non credere!

Trapelato un grande piano di Netflix riguardo la serie di successo Squid Game: le intenzioni del colosso sono da non credere

La piattaforma di streaming video di Reed Hastings è pronta a continuare a cavalcare l’enorme successo di Squid Game. Netflix è pronta a rivoluzionare completamente la serie coreana: cosa sta succedendo.

Squid Game 2
Il logo per la seconda stagione della serie coreana (Via WebSource)

Il grande successo della serie televisiva Squid Game ha fatto partire tantissimi esperimenti in giro per il mondo. Quindi era solamente questione di tempo affinché Netflix decidesse di trasformare la celebre serie coreana in un vero e proprio reality show. Fortunatamente non ci sarà alcun Ddakji da affrontare per il reclutamento, infatti, è già stata attivata una pagina ufficiale che vede la possibilità di partecipare a tre casting distinti.

Infatti i tre casting sono stati aperti per concorrenti dagli Stati Uniti, dalla Gran Bretagna e poi un ultimo Global. Fondamentalmente quindi, a tutti gli italiani interessati, farà piacere che esiste un casting dedicato a possibili concorrenti che arrivano da tutto il mondo. Netflix lo descrive come il reality game dal cast più numeroso di sempre, pronto a seguire le orme della Serie TV Coreana. I partecipanti ammessi saranno 456 e giocheranno con l’obiettivo di vincere il premio finale da 4,35 milioni di euro. La cifra è decisamente minore rispetto ai 33 milioni presenti nella serie, ma comunque riguarda una cifra di tutto rispetto. Andiamo quindi a vedere l’annuncio ufficiale.

Squid Game diventa un reality show: l’annuncio di Netflix

squid game
Immagine tratta da Squid Game (screenshot)

Netflix, con una nota ufficiale ha annunciato l’arrivo del nuovissimo reality show. Infatti all’interno dell’annuncio si legge: “Con il cast più numeroso nella storia dei reality TV, 456 giocatori reali entreranno nel gioco alla ricerca di un premio in denaro di $ 4,56 milioni che cambierà la vita. Hai quello che serve per vincere Squid Game?” – la nota continua – “Per questo round, il Front Man è alla ricerca di persone che parlano inglese da qualsiasi parte del mondo. La posta in gioco è alta, ma in questo gioco il destino peggiore è tornare a casa a mani vuote“.

Quindi per chiunque voglia iscriversi potrà farlo a cuor leggero, visto che il rischio più grande è quello di tornare a casa a mani vuote. Nella serie tv, infatti ricordiamo bene che in gioco c’era la vita dei concorrenti. Il reality si svilupperà attraverso 10 puntate la cui realizzazione prenderà vita nel Regno Unito, ma al momento non ci sono ancora dettagli sulle date delle riprese poiché deve ancora avvenire il reclutamento dei concorrenti. Inoltre l’annuncio del reality arriva in concomitanza con la conferma della seconda stagione. Nelle prossime settimane saranno comunicati ulteriori dettagli sul reality.