Netflix, cancellata l’attesissima serie: arriva l’annuncio ufficiale

Netflix, con un annuncio a sorpresa, ha deciso di cancellare l’attesissima serie: un colpo tremendo per gli abbonati

Drastica decisione di Netflix che ha deciso di cancellare una delle serie più attese dagli abbonati. Infatti la piattaforma ha deciso di dire addio anche a diversi prodotti d’animazione: la lista completa.

Netflix
Il logo della famosa piattaforma streaming (via Screenshot)

Netflix alla fine ha deciso, il sequel di Bright (film di successo del 2017) con Will Smith non si farà. A confermare la notizia ci ha pensato il reporter di Bloomberg Lucas Shaw. Secondo quanto riportato da Shaw, però, la decisione non sarebbe legato allo schiaffo di Smith rifilato al comico Chris Rock. Al momento è anche vero che non sono state specificate ragioni alternative, ma è interessante osservare che l’informazione emerge a distanza di qualche giorno appena dal primo calo di abbonamenti nella storia della piattaforma.

Nonostante ciò il servizio è pronto a correre ai ripari, intervenendo sulla questione delle password condivise. Tra gli addetti ai lavori, invece, si vocifera che siano stati operati anche diversi tagli agli investimenti. Infatti in molti ricorderanno le numerose critiche negative all’uscita di Bright, che non aveva convinto a pieno gli esperti. Questo però non fermò la pellicola dal diventare uno dei lanci di maggior successo della piattaforma. Andiamo quindi a vedere cosa ha fermato la nascita del sequel.

Netflix, addio al sequel di Bright: nuova batosta per Will Smith

Will Smith
Le lacrime dell’attore durante il discorso agli Oscar (via Ansa Foto)

Netflix aveva un piano ben preciso per il sequel di ‘Bright‘. Infatti sia Will Smith sia Joel Edgerton avrebbero ripreso i propri ruoli, mentre David Ayer sarebbe tornato alla regia mentre del copione si sarebbe occupato Evan Spiliotopoulos. Il secondo capitolo della pellicola era previsto per il 2019, ma i tanti impegni dell’attore vincitore di un Oscar hanno costretto la produzione a far slittare la data. Nello stesso anno, poi, era emersa la voce secondo il quale la piattaforma aveva contattato un altro regista, Louis Leterrier.

Sempre Netflix ha deciso di cancellare anche Fast and Loose, blockbuster d’azione sempre con Smith come protagonista. Stavolta però il motivo della cancellazione era proprio quanto successo agli Oscar. Tuttavia, la produzione del crime biopic The Council starebbe andando avanti nonostante l’attore protagonista sua proprio Will Smith. Netflix però ha deciso di diminuire il il budget per le produzioni animate. Quindi anche diverse serie di questo genere sarebbero state ufficialmente cancellate. La piattaforma di streaming adesso vorrebbe adottare una strategia produttiva più mirata.