Google, aggiunta un’altra funzione: finalmente è su Android

Continuano gli aggiornamenti di Google nel corso di quest anno. Infatti è sbarcata su Android finalmente una funzione richiesta dagli utenti.

Non si fermano gli aggiornamenti per Google che stavolta ritocca Chrome, il suo motore di ricerca. Infatti è stata aggiunta una funzione che da tempo era richiesta dagli utenti. Andiamo quindi a vedere cos’è stato aggiunto nelle ultime ore.

Google
La novità in arrivo sul motore di ricerca (Via Screenshot)

Sono passati diversi mesi dall’ultimo aggiornamento di Google. In quell’occasione però il colosso del web era andato a ritoccare il motore di ricerca per iOS. Adesso però la grande G è andata a ritoccare anche l’applicazione di Chrome per Android. Infatti The Verge ha svelato che adesso il motore di ricerca permetterà agli utenti di Android di cancellare in maniera rapida gli ultimi 15 minuti di ricerche fatte attraverso la propria app.

Infatti l’opzione apparirà per tutti gli utenti nel corso delle prossime settimane ed è facilissimo verificare se è già disponibile sul proprio account. Quindi per cancellarla basterà aprire la app Google su un dispositivo Android, poi successivamente premere sull’icona dell’account e cercare la voce ‘Cancella gli ultimi 15 minuti‘. Andiamo quindi a vedere l’annuncio del colosso del web, che finalmente rende disponibile la funzione per tutti.

Google, finalmente arriva ‘cancella gli ultimi 15 minuti’ per Android: l’annuncio

Google
Il logo dell’applicazione per Android (via Getty Images)

Adesso quindi tutti gli utenti di Android potranno cancellare gli ultimi 15 minuti della cronologia. L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri. Durante il Google I/O del maggio scorso il motore di ricerca aveva già annunciato la novità, che è stata introdotta da tempo su iOS. Al momento non si sa esattamente il motivo del ritardo, ma dopo 10 mesi finalmente la funzione è sbarcata anche sui device del robottino verde.

La nuova funzione era richiestissima dagli utenti che negli ultimi mesi hanno dato l’addio a diverse funzioni. Infatti dopo Google Now, il motore di ricerca ha eliminato anche una nuova funzione come ‘Snapshot‘. L’azienda statunitense lanciò questa funzione per la prima volta nel 2018 ed era accessibile direttamente tramite Google Assistant. Nonostante ciò nel tempo sono state diverse le modifiche avvenute nel tempo.

Tutti gli utenti che utilizzano il motore di ricerca hanno dato l’addio alla funzione. Inoltre Google ha voluto inviare una mail all’utenza per descrivere tutte le novità. Adesso quindi gli eventi in calendario, i compleanni, gli aggiornamenti meteorologici e tanto altro possono essere recuperati chiedendo direttamente a Google Assistant.