Red Canzian e la terribile malattia: “Esplosa all’improvviso”

Oggi Red Canzian sarà ospite di Mara Venier, il musicista recentemente ha vissuto un terribile dramma personale: la confessione

La puntata di Domenica In sarà ancora una volta ricca di tante emozioni. Si partirà con la guerra tra Ucraina e Russia che ha sconvolto il mondo intero, ne parleranno Monica Maggioni, Alberto Matano e Giovanna Botteri.

Red Canzian
Red Canzian (Fonte: Instagram)

Presenti, poi, Tommaso Paradiso, Marco Giallini, Gianpaolo Morelli, Serena Autieri e Gemma Calabresi. Tra gli ospiti ci sarà anche Red Canzian, del volto storico del Pooh, nato nel 1951 a Treviso. Il suo nome di battesimo è Bruno, ma per ragioni artistiche ha scelto lo pseudonimo di ‘Red’. La sua carriera è iniziata nella band dei Prototipi. Nel 1971 ha partecipato a Festivalbar, dove ha incontrato per la prima volta i Pooh.
Red Canzian ha avuto relazioni con alcune delle artiste più amate dagli italiani tra cui: Marcella Bella, Patty Pravo, Loredana Bertè, Mia Martini e Serena Grandi.
Il primo matrimonio è arrivato nel 1986, con Delia Gualtiero, da cui si è separato qualche anno dopo, i due hanno avuto una figlia, Chiara. Nel 2000 ha sposato Beatrice Niederwieser.

Red Canzian fa delle tremende rivelazioni: “Ho avuto paura di morire”

Red Canzian
Il cantante racconta della difficile malattia (Screenshot)

Qualche tempo fa, Red Canzian è stato costretto ad un ricovero in ospedale a Treviso causa di un’infezione cardiaca. Inoltre, il cantante ha dovuto subire un delicato intervento all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dove ha intrapreso una cura per cercare di guarire. Il chitarrista ha rivelato in un’intervista  “La cosa è esplosa senza alcuna preavviso. Una mattina non riuscivo ad alzarmi da letto. Ho provato a camminare e sono caduto. Una cosa orribile”, ha confessato Canzian al Corriere della Sera, e ancora: “Ho capito subito che avevo un problema grave e che potevo anche morire. Proprio per questo faccio già piani per il futuro”.

Inoltre, il cantante ha svelato che deve molta della sua forza anche al padre: “Dall’aldilà mi sta aiutando tantissimo costringendo tutto il paradiso a pregare per me. Fu lui a comperarmi a rate per 5 mila lire la prima chitarra quando avevo 13 anni”, ha dichiarato il musicista. Dunque, Canzian, ora vuole concentrarsi solo sui progetti che in cantiere.  L’artista, in questi mesi, infatti è impegnato nella sua nuova opera Casanova Opera Pop. Si tratta di un incredibile kolossal musical-teatrale concepito, composto e prodotto da Red Canzian e tratto dal best-seller di Matteo Strukul Giacomo Casanova – la sonata dei cuori infranti.