Ozark 4, annuncio sulla seconda parte: quando esce in Italia

Netflix ha annunciato l’arrivo della seconda parte di Ozark 4: scopriamo la data di uscita in Italia e le anticipazioni

C’è il tanto atteso annuncio di Netflix sull’uscita della seconda parte di Ozark 4, la quale sancirà la fine di una delle più amate serie degli ultimi anni su scala mondiale. I fan dovranno dire addio alle vicende della famiglia Byrde.

Ozark 4
Ozark 4 seconda parte

Ad ogni modo, gli ultimi episodi saranno visibili sulla piattaforma streaming in tutti i paesi (Italia compresa) a partire dal prossimo 29 aprile. “La fine arriva prima di quanto pensi”, questo lo slogan di Netflix prima di rivelare la fatidica data. Nel trailer (in fondo all’articolo) prende la scena un discorso introspettivo di Ruth Langmore che nel corso delle stagioni è diventata sempre più protagonista dei fatti di Ozark.

“I miei traumi infantili non sono come i vostri, sapete sono una maledetta Langmore. E quindi, la violenza e la morte nel caso di un Langmore non arrivano mai troppo tardi”, queste le parole di Ruth per annunciare l’arrivo del finale.

Ozark 4, le anticipazioni sulla seconda parte di stagione

ozark 4
ozark 4

L’ultimo episodio della prima parte di stagione si era concluso con la morte di Darlene e Wyatt per mano di Javi che non accettava più che la donna continuasse a spacciare. La morte del ragazzo, del tutto clamorosa, ha scioccato letteralmente i fan della serie e non solo. Ruth Langmore, furiosa per la perdita del cugino, si è fatta rivelare da Jonah Byrde il colpevole dell’omicidio.

Sarà proprio la ragazza protagonista del finale di Ozark 4, la quale cerca la vendetta. Una resa dei conti, annunciata anche dallo showrunner Chris Mundy. “Marty e Wendy non possono evitarlo, e Ruth vuole che accada”, ha spiegato.

Non mancherà ovviamente un finale anche per Marty e Wendy. “Per i Byrde, la resa dei conti è agli ultimi sette episodi: resteranno o usciranno? E cosa vuol dire in termini di partnership? Penso che gli ultimi sette episodi riguardino molto intensamente il matrimonio e la famiglia. Ruth è un’estensione di quella famiglia”, la rivelazione dello showrunner.