Pamela Prati a sorpresa: “Ho denunciato Barbara D’Urso”. Il motivo

La showgirl Pamela Prati ha rivelato di aver denunciato Barbara D’Urso: l’intervista fiume a Belve, su Rai 2

Pamela Prati è stata ospite di Belve, programma in onda il venerdì su Rai 2 alle 23:00 e condotto da Francesca Fagnani, dove in un’intervista fiume ha rivelato di aver denunciato Barbara D’Urso.

pamela prati
pamela prati (screenshot Rai 2)

L’ex valletta del Bagaglino di recente è stata al centro del caso ‘Mark Caltagirone’, una storia “raccontata più dagli altri che da me”. Una vicenda che l’ha letteralmente distrutta. “Non sto bene, chi non ci passa non può capire. Io credevo ci fosse una famiglia e ho terribilmente scoperto che fosse tutto falso. Sono stata un business mediatico per gli altri. Nessuno mi ha creduta, tutti hanno trasmesso cose che non sono vere. Al momento ci sono indagini in corso, presto verrà fuori la verità”, ha spiegato. La stessa ha ammesso di aver denunciato Barbara D’Urso che le ha dato della truffatrice.

“Mi sono resa conto di tutto quello che mi avevano fatto in uno studio legale, quando mi hanno fatto capire che non esisteva nulla di ciò per cui combattevo. Sono stata minacciata da un sistema, ma non posso dire altro. Non ho guadagnato nulla – ha chiarito – e inoltre, il lavoro che avevo prima ora non ce l’ho più. Sono finita in una crudele trappola”. 

Pamela Prati, l’attacco a Maria De Filippi e cosa fa oggi

pamela prati
pamela prati (instagram)

Dopo la bufera mediatica che l’ha vista coinvolta, oggi la Prati viva della pensione e di “ciò che ho guadagnato in passato”. Nonostante ciò non ha problemi economici, ma ne consegue un problema di tipo psicologico.

LEGGI ANCHE—> Vanessa Incontrada, che contraccolpo: arriva l’annuncio ufficiale

Molte sono state le persone che in questi anni l’hanno abbandonata, tra queste anche Maria De Fillippi. “Le ho scritto – ha rivelato – per chiederle di darmi una mano. Mi ero messa a disposizione anche per le fotocopie per uscire da quel momento buio”.

LEGGI ANCHE—> Francesco Chiofalo lotta contro il cancro: “Andrò in rianimazione”

“Qui in Italia se non sei tutti i giorni in video ti dimenticano. In America, invece, un artista è tale fino alla fine. Non ha bisogno di dimostrare costantemente ciò che è”.